IL SAPONE E’ UNA MISURA DEL BENESSERE E DELLA CIVILTA’ DEGLI STATI (Justus von Liebig)

Di primo acchito, l’aforisma di von Liebig, è una constatazione, piuttosto scontata, di fatti risaputi.

 

Non molto più di un centinaio di anni addietro, il bagno in casa era un lusso per pochi facoltosi, il concetto dell’igiene personale era molto diverso. 

È quasi pleonastico ricordare che nel Settecento, causa la scarsissima frequentazione delle pratiche di pulizia personale, i profumi erano molto pesanti e corposi, perlopiù di origine animale (il muschiato in primis) per coprire gli odori personali. 

E, solo con l’Ottocento, quando la vasca da bagno ha iniziato a diffondersi anche nelle abitazioni borghesi e della gente comune, si è anche acquisita l’abitudine a lavarsi in modo sistematico.

Di qui l’introduzione e la moda di essenze profumate più leggere, tese ad esaltare gli odori. Il collegamento con il benessere è immediato: basta avere il malaugurato destino di dovere frequentare le iperaffollate metropolitane o le non proprio igieniche ferrovie italiane per capire il senso dell’affermazione.

Ma non è tutto. Nell’immaginario collettivo è abbastanza comune la scena della regina, la principessa o la gran dama che si lava le sue candide gote mescendo l’acqua da una brocca di fine porcellana lavorata, in un piccolo catino sorretto da un leggiadro trespolo più o meno finemente lavorato.

Pochi, invece, sanno o ricordano che agli inizi degli anni Ottanta del secolo scorso, la maggior parte degli uomini in Italia non usava nè il sapone nè il dentifricio e lo spazzolino (sic!). Il deodorante era tabù ed, al massimo, si servivano del borotalco.

Il legame tra sapone, civiltà e benessere dipinge il benessere stesso alla stregua di una conquista sociale, prima ancora che legata alla ricchezza, in stretta connessione con la cultura, la mentalità, le abitudini, gli usi ed i costumi. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: