Gioia è nell’anima

La gioia non si trova negli oggetti che ci circondano, ma nel più profondo dell’anima (Madre Teresa)

La gioia è imparentata con la felicità, se non altro, almeno perchè ha un’essenza parimenti positiva.

Ne è, però, più spumeggiante, più briosa, più scoppiettante, più ridanciana, in un certo senso, più materiale e “grossolana”.

Felicità ha un manto serafico, quasi sublime, se non ieratico. La felicità si vede vibrare nel cuore e si ascolta danzare negli negli specchi dell’anima, la gioia si sente gorgogliare nelle ossa, nella pancia e si assapora nella fisicità gestuale. 

Nonostante la sua naturale inclinazione alla contingenza, ad inzaccherarsi con l’umile quatidianità, sarebbe un grave errore, un’illusione credere che la gioia, come la felicità o la serenità,  si trovi negli oggetti che arredano la quotidianità.

Il grigio piano della routine, quando non lascia nessuno spiraglio per intuire ciò che c’è oltre, è mera contingenza, materia morta o attraversata da un agitarsi d’una forza vitale a termine, incapace di guardare aldilà del mondo contingente, fisico, nel meta-fisico.

Ebbene una gioia che considera gli oggetti un fine, è una gioia monca, destinata, prima o poi, a scontrarsi con un grumo di realtà che la oscura, che la impoverisce e la soffoca.

Se, invece, gli oggetti, le situazioni, sono un mezzo per realizzarsi, la gioia abita la dimensione spirituale, la sfera dell’anima e non viene travolta da elementi e circostanze contingenti. Ha un’altra meta, un altro destino, un’altra forza che le viene dall’anima stessa e riesce a svincolarla dal grigiore della quotidianità, rendendola luminosa, brillante, frizzante.

Basta guardare alla vita di Madre Teresa per capire il significato della massima: una donna che ha rinunciato a tutto per mettersi al servizio dei  “non voluti, non amti, non desiderati”.  Un’esistenza ed un’opera testimoni “della gioia di amare, della grandezza e della dignità di ogni essere umano, del valore delle piccole cose fatte fedelmente e con amore, e dell’incomparabile valore dell’amicizia con Dio.”

Annunci

Una Risposta to “Gioia è nell’anima”

  1. rosa scarica Says:

    BELLISSIMA E SUBLIME,MOLTO ELEVATA NELLA PROFONDITA” DEL SENSO,BELLA!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: