Bandire i siti che incitano all’autolesionismo giovanile

Tagli, graffi, autolesionismo, anoressia bulimia, per alcuni studiosi sono frutto di una generazione alla quale non abbiamo saputo inseganre a volersi bene, a rispettarsi, ad amarsi ma anche un fenomeno di moda, di costume ampiamente supportato dal web. Una questione di comunicazione che, ancora una volta, ha risvolti sul Wellthiness

Al di là della Manica c’è una grave emergenza in quanto i fenomeni di autolesionismo giovanile hanno superato le soglie di guardia. L’ingremento del 50% nel numero deiricoveri di adolescenti che si sono procurati ferite con oggetti contundenti, ha indotto gli psichiatri in UK a chiedere ai siti di rimuovere le immagini che promuovono comportamenti autolesionisti.
Il Royal College of Psychiatrists a fronte di 2.727 ricoveri nel 2008-2009, ha chiesto di togliere tutte le informazioni che rendono glamour le pratiche di auto ferimento.
Il numero dei siti internet che mostra immagini e video di giovani con comportamenti autolesionisti è in forte ascesa in UK .
Gli psicologi sostengono che ad esserne coinvolto è circa un ragazzo su 10.
La Gran Bretagna ha il triste primato in Europa, un trend che viene fortemente esacerbato dal web.
I motivi alla base di simili comportamenti sono complessi.
L’autolesionismo è associato a stress mentale, spesso in contesti con situazioni difficili o a stati di depressione.
I siti web che conferiscono all’autolesionismo un’immagine romantica potrebbero, a detta degli psicologi, indurre i giovani a non cercare aiuto in altri per cercare di risolvere i propri problemi, ma ad indugiare in atti violenti contro sè.
Per cercare di contenere l’effetto cassa di risonanza dei new media sul tema, the Samaritans Media Guidelines hanno stilato una guida per responsabilizzare i giornalisti su come vanno riportati e presentati i suicidi ed i gesti di autolesionismo mostrandone l’effettiva gravità.
Annunci

Una Risposta to “Bandire i siti che incitano all’autolesionismo giovanile”

  1. Trovo molto interessante questo post, ma vorrei saperne di più sugli Emu e qual’è il loro significato nella nostra società.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: