Esercizio terapia: nuovo concept anti-stress, ansia e depressione per chi non vuole o non può accedere alle cure tradizionali

Sino ad ora l’esercizio fisico è stato presentato dai medici come una specie di investimento nel futuro: “se ti mantieni in forma oggi, ne trarrai benefici domani”

Un forte trend che si sta sviluppando e diffondendo rapidamente è di promuovere l’attività fisica sottolineandone anche i vantaggi immediati.

I ricercatori hanno dimostrato che l’esercizio fisico riduce lo stress e la rabbia  e favorisce il senso si benessere fisico.

A loro detta, l’esercizio fisico dovrebbe essere prescritto in modo più massiccio e sistematico come cura contro vari disordini iniziando dal dalla depressione e l’ansia.

Jaspers Smits, psicologo della Southern Methodist University di Dallas, è convinto che le terapie fisiche potrebbero essere prescritte al posto o come supplemento delle medicine.

“L’esercizio può colmare il gap per la gente che non può seguire le terapie tradizionali perché sono troppo costose o perché non possono accedervi o per chi non le vuole per lo stigma sociale che viene loro associato” puntualizza Smits.

Un altro aspetto che viene sottolineato dell’esercizio è che “può sostituire le cure tradizionali aiutando i pazienti a focalizzarsi meglio sul proprio problema e su sé e a sentirsi più coinvolti”.

La partecipazione proattiva alla cura, la maggiore coscienza e responsabilità sono centrali nel Wellthiness e nel ruolo che l’In-divisus ha al suo interno.

“L’individuo che fa esercizio- prosegue Smits-  ha meno sintomi di ansietà e depressione, e minori livelli di stress, rabbia e tensione. L’esercizio sembra avere effetti antidepressivi ed aiuta i pazienti a ripristinare atteggiamenti e comportamenti positivi”

Il team che lavora sul programma Anxiety Research and Treatment ha analizzato gli studi precedenti ed ha trovato che i trattamenti tradizionali di terapia per i disturbi comportamentali e le cure medicinali non sono disponibili a tutte le persone che ne avrebbero bisogno.

Di contro, l’esercizio può dare sollievo e ridurre sintomi come la paura della paura e le corrispondenti sensazioni fisiche come l’accelerazione del respiro e le palpitazioni.

“Più medici adotteranno la terapia dell’esercizio, tanti più pazienti si potranno aiutare” secondo Smits.

I pazienti che seguono la cura dell’esercizio sono invitati ad eseguire, settimanalmente, 150 minuti di attività fisica di moderata intensità oppure 75 minuti di esercizio intenso.

“Piuttosto che enfatizzare i benefici per la salute a lungo termine di un programma di attività fisica- puntualizza Smits- dobbiamo spingere i medici a focalizzarsi con i loro pazienti sui benefici immediati.

Quali sono, dunque, i benefici che si possono trarre da 25 minuti di esercizio?

Tra i più evidenti si contano:

  • un notevole miglioramento dello stato d’animo e dell’umore,
  • una consistente riduzione della sensazione di stress,
  • un significativo aumento dell’energia,
  • un incremento nella motivazione a ripetere la stessa esperienza il giorno dopo,
  • una trasformazione dello stato d’animo negativo da deterrente ed ostacolo all’attivtà fisica a suo maggiore promotore.

I pazienti possono, inoltre, godere dei benefici di una sistematicità e costanza dell’attività fisica giornaliera pianificata, che aiuta a combattere le malattie mentali.

L’esercizio-terapia è, dunque, una promettente area del Wellthiness che, intercettando i maggiori trend socioculturali in atto (benessere olistico, naturalità, terapie non farmacologiche, salute per tutti, riduzione dello stress, trasformazione del negativo in positivo…), può assumere un peso notevole nel futuro prossimo. 

Annunci

2 Risposte to “Esercizio terapia: nuovo concept anti-stress, ansia e depressione per chi non vuole o non può accedere alle cure tradizionali”

  1. francesco pitale Says:

    vorrei essere avvisato su nuovi commenti di questo articolo grazie

  2. loris aschettino Says:

    Disturbo da ansia generalizzato , con attacchi di panico e fobie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: