Come nascono le preferenze musicali

La musica è una delle arti nelle quali si esprimono ed assumono una turbinosa forma astrattamente concreta, fluida quanto potente,  i nostri sentimenti, le emozioni, le passioni, i desideri.

Musica è un modo intenso, non verbale, coinvolgente, inconscio di comunicare e di raccontare esperienze o vissuti che difficilmente si possono esprimere a parole con la medesima intensità.

La musica è, dunque, un concentrato di stati d’animo con lo straordinario potere di suscitarne altri, di evocare atmosfere e ricordi, sensazioni e pensieri che parevano persi per sempre.

Non vi siete mai domandati perchè vi piace un certo genere di musica piuttosto che un altro?

Gli scienziati della Minnesota University hanno cercato di andare più a fondo alla questione per scoprire che cosa renda particolarmente gradevole o sgradevole una musica.

Il team americano è partito dai risultati di una ricerca svolta, in Minnesota, su 250 studenti del college al fine di comprendere meglio la loro esperienza ascoltando un’ampia gamma di suoni musicali e non musicali.

“La domanda è: che cosa rende certe combinazioni di note musicali piacevoli o meno? Ci sono molte ipotesi. Può essere considerato uno dei più antichi interrogativi sulla percezione”, afferma Josh McDermott, a capo dell’equipe che ha svolto l’analisi.

Nel corso dell’indagine i ricercatori potevano manipolare in modo indipendente vari parametri dei suoni dati da ascoltare ai ragazzi. E le frequenze armoniche utilizzate erano tutte multiple di una di base. Ad esempio, le note con frequenza a 200, 300 o 400 hertz sono multiple di 100.

La situazione più apprezzata, perciò la  vincente, è quando due suoni hanno una frequenza analoga ma non identica.

Il gradimento pare collegato al fatto che, con il trascorrere del tempo, le frequenze  risultano talvolta in fase tra loro e in altri momenti meno in fase, provocando oscillazioni sonore che vengono percepite come indice di  qualità e piacevolezza.

Quindi, i risultati dello studio mostrano che gli accordi musicali paiono positivi o negativi a seconda che le note suonate generino frequenze collegate in modo armonico o meno.

Inoltre, poiché la preferenza per frequenze armoniche è maggiore nelle persone che suonano strumenti musicali, McDermott ritiene che studiare musica potrebbe essere fondamentale.

Ma non è tutto qui, la ricerca suscita anche novi interrogativi sull’influenza culturale rispetto ai gusti musicali.

Ciò suggerisce a McDermott “che gli Occidentali imparano ad apprezzare le frequenze armoniche dei suoni perchè attribuiscono un’estrema importanza alla musica. Chi ha diverse esperienze musicali, potrebbe avere anche differenti gusti”.

La domande è, dunque, abbastanza naturale, se l’apprezzamento per l’armonia data da sonorità “in fase tra loro” è tipicamente occidentale, come varia in altri contesti? Il tema delle differenze indotte dall’appartenenza a culture diverse è un altro argomento da affrontare.

“Gli intervalli e gli accordi che sono dissonanti rispetto agli standard occidentali sono, invece, molto diffusi in altre culture. Quello che noi consideriamo una differenza è, in vero, la regola non l’eccezione” prosegue McDermott.

A minacciare la perdita di una simile ricchezza, secondo gli studiosi, è l’effetto globalizzazione che sta, capillarmente sostituendo se non modificando in modo irreversibile le altre sensibilità locali.

Una Risposta to “Come nascono le preferenze musicali”

  1. […] più che positivi per chi si trova in stato vegetativo o per chi ha subito danni da un ictus, l’effetto  sui bambini  e sui malati di Alzheimer sono ben […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: