I 10 miti e luoghi comuni del sesso per gli uomini

Il sesso ed il desiderio hanno un loro specifico peso nell’esistenza umana, tuttavia alcuni studi rivelano che la maggior parte delle persone ignora quali siano le principali regole per un sesso sicuro e sano.
Barry Buffman, un urologo del Board Certified e direttore del Los Angeles Boston Medical Group, ha stilato la classifica dei dieci  miti del sesso più comuni fra gli uomini.
 

1

La prima credenza erronea è che la ragazza non resta in cinta se  si estrae il pene prima dell’eiaculazione. Invero,  gli uomini non sanno di preciso quando il liquido eiaculatorio comincia a fluire ed anche prima di un orgasmo percettibile, viene rilasciato del liquido di pre-eiaculazione che, includendo dello sperma, è sufficiente per mettere incinta una donna. 

2

Il  secondo mito è di ritenere disdicevole il pensare a qualcun altro durante l’atto sessuale. a detta dell’urologo, la maggior parte dell’esperienza sessuale inizia nel nostro cervello e non il corpo, ed, a volte il cervello può iniziare a vagare. Così, sempre a detta di Buffmann, se si è davvero legati alla propria partner, non ci sarebbe niente di male, ogni tanto, a pensare anche ad Angelina Jolie o Megan Fox per eccitarsi.

3

Il terzo mito è la convinzione che l’eiaculazione precoce colpisce solo gli uomini giovani. Alcuni uomini credono che l’eiaculazione precoce sia un fenomeno tipico delle prime fasi dello sviluppo sessuale, invero molti ne soffrono anche in seguito. L’eiaculazione precoce colpisce il 30 per cento degli uomini ad ogni fase della vita.
Spesso, l’eiaculazione precoce nei trentenni è un co-sintomo della disfunzione erettile, di  stanchezza, di disturbi cardiovascolari, di depressione, di ansia o di altri sintomi neurologici
.

4

Il quarto mito è la convinzione che il sesso orale sia più sicuro del sesso vaginale.
Dagli adolescenti all’ex presidente degli US Bill Clinton, il sesso orale è considerato la chiave di accesso per iniziare una relazione sessuale. Va sottolineato che, a differenza di qanto si possa ritenere, è davvero sesso ed, inoltre,  praticandolo, si possono contrarre varie patologie di natura sessuale.
Essendoci uno scambio di fluidi c’è la possibilità che, attraverso piccole ferite o tagli in bocca e nella gola, possano entrare nel nostro organismo delle malattie.

5

Il quinto punto ruota attorno alle presunte proprietà afrodisiache di alcuni alimenti. Dalle credenze popolari ai mass media hanno contribuito molto a mettere in circolo varie leggende metropolitane sul potere eccitante di alcuni alimenti. Così, mentre molti si gettano sulle fragole, le ostriche, il cioccolato fondente ed il pene di tigre potrebbe sperando di potere rafforzare le proprie performance o intensificare il piacere dell’atto sessuale, invero, non  c’è nessuna evidenza scientifica che tali cibi siano veramente afrodisiaci.

6

Il sesto mito è riguarda quanto contano le dimensioni. Di fatto, durante un rapporto sessuale l’aspetto principale è  l’eccitazione. Ed al contrario di quanto afferma un altro luogo comune popolare sul sesso, la dimensione del proprio membro ha nessuna correlazione con le dimensioni delle mani o dei piedi.

7

Il settimo punto è che, se tutto il resto dovesse fallire, si può sempre ricorrere al Viagra o a simili farmaci da assumere per via orale che sarebbero in grado di trattare la disfunzione erettile. Tali farmaci sono soltanto una soluzione temporanea ad un problema che può avere altre cause che dovrebbero venire affrontate in modo approfondito da un medico qualificato.
Inoltre, molti uomini che soffrono di particolari patologie e si trovano in determinate condizioni di salute (ipertensione, diabete…) non possono prendere per via orale tali farmaci perchè potrebbero avere gravissimi effetti collaterali
o pericolose controindicazioni se ingeriti con altre medicine. Per chi non può assumere tali rimedi orali, ci sono anche altre opzioni quali supposte o iniezioni che producono l’erezione in pochi minuti.

8

L’ottavo luogo comune riguarda la convinzione che dopo una certa età, il sesso non sia più importante.  Il sesso è un aspetto significativo della salute fisica ed emotiva così come del benessere degli adulti di tutte le età, anche di chi è nei suoi anni d’oro.  Mentre alcuni ritengono che una diminuzione della libido sia una componente naturale di invecchiamento, una perdita di desiderio sessuale potrebbe essere correlata ad una serie di altri fattori, come carenze ormonali, depressione, ansia, effetti collaterali di alcuni farmaci, barriere di comunicazione, o la perdita di un coniuge o del partner.

9

Il nono mito è che gli uomini abbiano più stimoli sessuali rispetto alle donne.

Sebbene molti uomini vogliano dare ad intendere di essere sempre pronti ad aver rapproti sessuali 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana, anch’essi, come le donne, hanno, nel corso della giornata, varie fluttuazioni di libido. La disponibilità sessuale di un uomo può essere influenzata molti fattori che si ritrovano anche nelle donne tra i quali la dieta, il sonno, la salute, lo stress, le condizioni di salute, la fiducia in se stessi e la disarmonia del rapporto.

10

L’ultimo mito è che il sesso sia un evento spontaneo e che non implica nessuno alcuno sforzo, come viene presentato nei film. Invero, il corpo umano non ha un manuale di istruzioni. I giochi erotici ed i trucchi del piacere che funzionano con un partner possono non essere efficaci con un altro. Un buon livello di comunicazione è la chiave per il buon sesso, così come, conclude  Buffmann, la volontà di essere aperti a provare nuove tecniche e posizioni per scoprire ciò che ogni partner trova piacevole.

Annunci

Una Risposta to “I 10 miti e luoghi comuni del sesso per gli uomini”

  1. bellissimo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: