L’UNICA GIOIA AL MONDO E’ COMINCIARE. È BELLO VIVERE, PERCHE’ VIVEVE E’ COMINCIARE SEMPRE, AD OGNI ISTANTE. (Cesare Pavese)

Cominciare è una rivoluzione, una rottura, una scoperta che ci spinge avanti incitandoci a non fermarci, a non incancrenirci.

Il presupposto del cominciare è una sana irrequietezza che si intreccia alla curiosità della scoperta ed al puro desiderio della meraviglia.

Incominciare è una gioia perché è sempre un’esperienza gravida di speranze, di sogni, di aspettative che rendono la nostra esistenza un giardino fiorito tutto da perlustrare e da scoprire.

L’era moderna ci ha inculcato il valore del finire, del concludere, meglio se rapidamente e con il massimo dei risultati al minimo dei costi/investimenti in ordini di soldi, di tempo, di fatica…

In ciò ha cancellato la magia dell’incominciare che ha sempre in sé qualcosa di affascinante, di seducente, di unico come quando, ogni primavera, la natura si sveglia e ricomincia il suo ciclo con i boccioli profumati che poi si trasformeranno in turgidi frutti da gustare nel brillante sole estivo.

Ricordo quando ero piccola con quanta trepidanza attendevo il primo giorno di scuola perché si dischiudeva un mondo, tante opportunità per imparare e scoprire le meraviglie che mi insegnavano…

Altri salutano con la stessa foga l’avvento delle vacanze ma, purtroppo, non riescono a reduplicare il piacere del cominciare alla ripresa dopo le ferie il che rende pesante, stressante ciò che, invece, potrebbe essere un momento di rinnovata grinta, un’occasione per (ri)scoprire la bellezza della propria attività.

Imparando a cogliere e gustare la gioia dell’incominciare, ci disponiamo positivamente anche nei confronti della vita perché la sua essenza è proprio un costante inizio: un cominciare ogni 31 dicembre un nuovo anno, ogni mattina una nuova giornata, ogni instante un nuovo momento che, permettendoglielo, potrebbe dischiuderci inedite opportunità, soddisfazioni, felicità.

Spesso, però, siamo concentrati troppo sulla meta, sull’obiettivo, per apprezzare frizzante e delicato piacere dell’iniziare perdendo una componente della nostra esistenza che potrebbe essere estremamente gratificante contribuendo alla somma dei piccoli piaceri dai quali nasce la qualità della nostra vita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: