La felicità non sta in soldi, salute o successo ma nel coniuge

La felicità continua ad essere al centro di molte indagini e ricerche.
Un nuovo studio mostra che dipende più dal coniuge che non, come si crede di solito, dal denaro, dal successo o da una buona salute.
“Quello che abbiamo osservato a lungo è che se in uno dei coniugi aumenta il livello di felicità, anche nell’altro si registra un analogo cambiamento”, ha dichiarato Christiane Hoppmann, psicologa della University of British Columbia.
Con la sua equipe ha studiato 6.000 cercando di capire i segreti che ruotano attorno alle tematiche della soddisfazione nei confronti dell’esistenza, della personalità e dei problemi di salute.
“In questo momento, sappiamo che la felicità è strettamente collegata ai rapporti coniugali. Ma non sappiamo ancora se questa è una cosa buona o una cattiva. Non possiamo dire se un coniuge solleva l’altro quando ci sono problemi o se uno dei coniugi trascina l’altro verso il basso. Potrebbe essere entrambe le cose. “
 “Ciò che abbiamo dimostrato è che quando si chiede alle persone di parlare della propria felicità, necessariamente vengono chiamate in causa anche le altre persone significative nella loro vita, chi condivide con loro le esperienze importanti, chi vive nello stesso luogo e che potrebbe subire analoghi fattori di stress”, ha spiegato Hoppmann.
Però, mentre il suo studio si concentra esclusivamente sulla coppie sposate da ungo tempo, resta ancora un mistero se lo stesso tipo di effetto di riscontra anche in chi divorzia o nei single.
“Abbiamo esaminato un certo gruppo di individui che sono sposati da tanto e questo è quello che abbiamo trovato. Ma è solo il primo pezzo del puzzle. Probabilmente questo fenomeno accade anche nei confronti delle amicizie o con chi abbiamo un sacco di esperienze in comune. Ma, a questo punto, è solo una pura speculazione: non lo sappiamo di preciso, dobbiamo studiarlo “, ha concluso Hoppmann.
La ricerca è pubblicata sull’ultimo numero della rivista dell’American Psychological Association, Developmental Psychology.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: