I nascosti benefici per la salute dei cibi natalizi

I cibi che siamo soliti consumare nel periodo natalizio sono sempre e da tutti ritenuti soltanto una minaccia per la nostra salute perché ad alto contenuto di grassi e calorie, ma uno sguardo più attento ha rivelato alcuni dei benefici, troppo nascosti e mai considerati, che possono avere per la nostra salute ed il nostro Wellthiness.
 
Ad esempio, un tacchino, che è l’arrosto classico di Natale, contiene alti livelli di proteine, ma è privo della grande quantità di grassi saturi tipica delle carni rosse. Inoltre  ha anche un livello inferiore di colesterolo rispetto al pollo, al maiale o al manzo.
Va bene per i bambini in quanto contiene selenio e zinco per aiutare la crescita e lo sviluppo, in più ha le vitamine B3 e B6.
Passando alle verdure, tra le altre c’è il cavolo rosso che, secondo vari ricercatori, può contribuire a ridurre il rischio di alcuni tipi di tumore, in quanto ha al suo interno alti livelli di antiossidanti, oltre ad una buona dose di vitamina C che aiuta a rendere più sani pelle, cartilagine ed ossa.
E il Natale non è completo senza le castagne che, a differenza di altra frutta come le noci, hanno pochi pochi grassi ma grandi quantità di carboidrati e vitamina C, oltre che la vitamina B6 e l’acido folico, che si combinano per ridurre il rischio di malattie cardiache.
Le castagne contengono alti livelli di antiossidanti che contrasta lo sviluppo di alcune malattie.
Proseguendo con il menu c’è il cioccolato fondente, che è una buona fonte di magnesio ed ha vari composti bioattivi che si crede aiutino a conservare una buona salute cardiovascolare e prevenire vari altri problemi comuni.
I composti del cacao sembrano aiutare a ridurre l’alta pressione ed i flavanoli del cacao pare rendano più fluido il sangue, quindi servono a prevenire la sua coagulazione.
Il cioccolato fondente contribuisce anche a ridurre il colesterolo.
Ciononostante, dobbiamo sempre ricordare, che il cioccolato è un alimento altamente calorico e va consumato con moderazione.
Ultimo ma non meno importante è il vino rosso, che ha il resveratrolo, una sostanza con varie proprietà cardio-protettive.
I medici suggeriscono un consumo moderato di alcol che serve a proteggere contro le malattie cardiache ed è anche ritenuto importante per evitare il diabete di tipo 2. Tuttavia, anche qui, gli esperti stanno ancora discutendo degli effetti particolari che l’alcol ha sul corpo.
Annunci

Una Risposta to “I nascosti benefici per la salute dei cibi natalizi”

  1. […] Il seguito di questo articolo: I nascosti benefici per la salute dei cibi natalizi « Wellthiness Blog […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: