Luoghi comuni: più belli dormendo, indigestione con l’alcol, ubriacarsi con i piedi nell’alcol

Per le vacanze natalizie, i ricercatori si sono ripromessi di verificare alcuni luoghi comuni che hanno creato con le loro mani.

DORMIRE RENDE PIÙ BELLI

Dimenticati il trucco pesante, i sieri per la pelle per essere bella o bello per Natale o capodanno. Il consiglio migliore per avere un aspetto fresco, dicono gli scienziati, è da cercare nella saggezza popolare: devi dormire molto.

Ebbene gli scienziati di Stoccolma hanno fotografato 23 uomini e donne dai 18 ai 31 dopo un normale sonno di otto ore e dopo che erano rimasti svegli per 31 ore.

Per scattare le foto, i volontari, in entrambi i casi, non erano truccati, avevano i capelli sciolti, avevano la stessa pulizia e tipo di rasatura. Inoltre è stato detto a lorodi assumere un’espressione facciale neutra.

Le 46 immagini sono, poi, state presentate in ordine casuale a 65 osservatori comuni ed è emerso che, in media, chi è stato privato del sonno è stato valutato sano il 6i per cento in meno di quando aveva fatto una bella dormita, meno attraente del 4 per cento e più stanco del 19 per cento.

 

BERE ALCOLICI NEI PASTI ABBONDANTI PROVOCA MAL DI STOMACO O INDIGESTIONE

Gli astemi convinti che bere alcol durante un pasto abbondante porta all’indigestione, hanno sbagliato tutto.

I ricercatori e medici dell’Ospedale Universitario di Zurigo, in Svizzera, hanno invitato 20 volontari a mangiare una fonduta di formaggio sorseggiando o vino o tè nero o entrambi. Novanta minuti dopo il pasto, ai volontari è stato dato da bere Cherry o semplice acqua.

Chi ha consumato alcol ha avuto una digestione più lentadel cibo di chi non ha assunto alcolici.

Ed i ricercatori hanno, inoltre, notato che più bevevano alcol, più diminuiva il loro appetito. Ma non avevano più sintomi di mal di stomaco rispetto all’altro gruppo, come si è soliti ritenere.

 

CI SI PUÒ UBRIACARE METTENDO I PIEDI NELL’ALCOOL

Ci si può ubriacare immergendo i piedi nell’alcool?

La leggenda metropolitana che circola tra i giovani danesi, è stata sottoposta scientificamente analizzata da un team di medici a Hillerod, in Danimarca.

Peter Kristensen Lommer ed alcuni colleghi hanno immerso i piedi, per tre ore, in una ciotola contenente tre bottiglie di vodka polacca a buon mercato. Ogni 30 minuti hanno controllato il livello dell’alcool nel sangue.

“Dopo un po’, abbiamo incominciato a ridere e mi sentivo capace di galleggiare e mi chiedevo se era l’effetto dell’alcool”, ha dichiarato Kristensen.

Ma era solo la situazione ridicola a creare l’euforia e le risate: gli esami hanno dimostrato che non avevamo assorbito nessun tipo di sostanza alcolica.

L’esperimento ha, invece, dimostrato che la pelle fornisce una solida barriera contro l’alcol, anche se si hanno tagli, abrasioni ai piedi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: