Come il ridere può fare addormentare 100 volte al giorno

Ridere è, per molti un potente toccasano, la migliore medicina, ma, per altri, non è niente di meno che un disordine.
Chi soffre di un disturbo chiamato narcolessia può cadere in uno stato improvviso di sonno, se ride.
I narcolettici soffrono di una temporanea debolezza muscolare quando vivono le emozioni forti come la sorpresa, la paura e l’euforia causate da una risata intensa (di pancia).
E, di solito, l’effetto si manifesta come cataplessia, ossia uno stato nel quale non riescono a rimanere svegli e cadono in un sonno profondo.
“Ho perso la forza nelle mani o la mia testa si è penzolata per alcuni secondi quando ho riso”, ha dichiarato Claire Allen, che soffre di questo disturbo che lo ha portato a collassare sino a 100 volte al giorno.
La maggior parte dei malati di narcollessia inizia a percepre i primi sintomi da adolescente o a circa 20 anni, quando la combinazione della stanchezza diurna e l’insonnia notturna è semplicemente liquidata come pigrizia adolescenziale.
“La qualità della vita è pesanemente minacciata da questa malattia, se non viene trattata in modo adeguato. Ne soffrono il rendimento scolastico, non si può guidare, si ha paura di occuparsi dei figli piccoli da soli e, persino, di fare il bagno. Così la gente che ha la narcolessia evita di instaurare delle relazioni, ha paura di ottnere una promoszione o di fare esercizio fisico”, ha detto John Shneerson, esperto del centro del sonno Papworth Hospital di Cambridge.
Shneerson sostiene che sia importante per i narcolettici attenersi alla routine e concedersi dei brevi sonnellini quotidiani, oltre ad aiutarsi con appositi farmaci.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: