Perché gli altri ci sembrano più attraenti quando abbiamo bevuto un po’?

Per la prima volta, gli scienziati hanno dimostrato che quello che gli inglesi chiamano gli “occhiali della birra”, ossia la deformazione della realtà che ci fa sembrare più attraenti gli altri quando beviamo, sono reali.

Sorprendentemente, l’effetto funziona non solo nei confronti delle persone del sesso opposto ma anche per chi appartiene.

Ma perché gli altri ci sembrano più belli ed attraenti dopo che abbiamo bevuto un po’ di alcol?

Senza tante speculazioni filosofiche, la questione e la spiegazione è tutta nella simmetria bilaterale.

Si pensa che gli esseri umani e vari altri organismi abbiano una forte preferenza evolutiva per l’aspetto simmetrico. Ciò significa che le persone considerate attraenti sono spesso le stesse caratterizzate da un elevato livello di simmetria bilaterale.

Secondo un report del NCBI ROFL, i ricercatori della Roehampton University di Londra hanno ipotizzato che il noto fenomeno per il quale quando abbiamo bevuto un po’ gli altri ci risultano più piacenti, possa dipendere proprio dalla riduzione della capacità di giudicare la simmetria per via di una certa compromissione generale della vista dopo avere ingerito alcolici.

Sessantaquattro gli studenti sono stati studiati dai ricercatori che li hanno classificati o come sobri o come ubriachi.

L’esperimento ha testato proprio l’ipotesi che un forte consumo di alcol sia in grado di ridurre la facoltà di rilevare l’asimmetria nei volti ed anche la preferenza per i volti simmetrici rispetto a quelli più regolari e speculari.

Per verificare l’idea, i ricercatori hanno mostrato al computer, ai soggetti esaminati, 20 immagini ottenute assemblando le facce di due individui diversi ed altrettante di un’unica persona.

Lo studio ha trovato che i partecipanti sobri avevano una più spiccata preferenza per visi simmetrici ed erano meglio in grado di rilevare se un volto fosse simmetrico o meno.

Oltre a verificare l’idea iniziale, la ricerca ha anche scoperto che gli uomini compiono meno errori nell’identificare se si tratti di un volto unico o di uno assemblato, nei confronti delle donne che risultano meno sensibili a ciò.

La ridotta capacità di chi è alticcio nel percepire l’asimmetria può essere un importante meccanismo alla base del maggiore magnetismo che gli uomini provano nei confronti del viso di chi appartiene al sesso opposto.

I ricercatori hanno poi anche chiesto ai volontari di valutare il proprio stato d’animo e “non sono risultate differenze significative tra chi ha bevuto alcolici o analcolici”, aggiunge Munafò.

“Questo suggerisce che l’effetto che abbiamo osservato non è dovuto ad un generale cambiamento di umore.”

Ma l’indagine ha anche rivelato un altro aspetto sorprendente.

“Tutti sanno dell’esistenza degli ‘occhiali della birra’”, spiega Munafò. “Ma alcuni dei nostri risultati suggeriscono che c’è in ballo più di quanto si potrebbe pensare.”

I risultati hanno mostrato che l’effetto non è specifico per il sesso opposto.

“Una possibilità è che l’alcol fa, in genere, vedere le cose come più attraenti, ma quando questo avviene in situazioni sociali, come ad esempio in un bar, questo potrebbe rivolgersi prevalentemente ai volti di soggetti di sesso opposto al proprio”, commenta Munafò.

Ripetendo l’esperimento con dei videoclip girati in alcuni bar, gli scienziati sperano di ricreare quei segnali sociali e vedere cosa succede.

“La questione principale è se questi effetti siano specifici per viso, o se siamo portata a valutare tutto come più piacente dopo un drink”, aggiunge Munafò. Pertanto, nei prossimi esperimenti, gli studiosi intendono mostrare alle persone che hanno bevuto anche dei paesaggi o dei volti di cuccioli e altri animali” per vedere se l’alcool ha un effetto più generale sul bello percepito nell’ambiente”.

“È anche sorprendente vedere se le stesse conseguenze si hanno dopo aver consumato ridotti quantitativi di alcool. Stiamo cercando di costruire un quadro più completo di ciò che accade quando la gente va a bere qualcosa, e siamo interessati a certi comportamenti che sono più comuni dopo aver bevuto, come il sesso non sicuro, o la violenza. Se questo effetto si verifica con l’ingestione di dosi più basse del previsto, potrebbe essere utile per cercare di prevenire chi è particolarmente predisposto a tali comportamenti.”

3 Risposte to “Perché gli altri ci sembrano più attraenti quando abbiamo bevuto un po’?”

  1. Non posso parlare per esperienza perchè non mi sono mai ubriacato.Una barzelletta,in merito,forse ricavata da un fatto reale,mi ha convinto dell’alterazione visiva dovuta all’eccesso di alcool: un alcoolista abitudinario facendo un complimento ad una sua conoscente ha detto: signora,che bei gemelli che ha.La signora gli ha risposto: guardi che è uno solo dei miei figli. Un’altra volta, incontrandola con due suoi gemelli,per paura di veder doppio le ha detto: signora, che bel figlio che ha. Il discorso delle asimmetrie facciali forse combina,ma penso che una persona alticcia veda tutto più bello,se di buon carattere e tutto più brutto,se di cattivo carattere.Alla mia domanda ad un mio amico dedito all’alcool sui suoi effetti, mi ha risposto: quando sei brillo diventi spontaneo,perchè esce fuori la tua vera natura.

    • Purtroppo però, pur ammettendo che il tuo amico abbia ragione -ossia l’alcool liberi la nostra personalità (in vino veritas, dicevano gli antichi romani)- e che riesca a renderci, eventualmente, più euforici, più allegri, più spigliati, più disinibiti, resta il fatto che ci proietta in un mondo illusorio, in un mondo falso, nel quale non riusciamo, comunque, a risolvere i nostri problemi.
      I ragazzi/e o uomini/donne che si rifugiano nell’alcool potranno magari sentirsi bene, al momento, ma quando finisce l’effetto… tutto ritorna come prima se non peggio.

  2. Sono perfettamente d’accordo con te. Anzi penso che quando finisce l’effetto può sembrare che tutto ritorni come prima, ma la mente ed il corpo hanno perso qualcosa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: