Il trend al vampirismo: attenzione a bere il sangue umano.

Il trend gotico-vampiresco dilaga, complici varie saghe televisive e collane di libri, sta dilagando.

Il sangue è, spesso, protagonista di questi trend tanto che alcuni, immedesimandosi nelle figure dei vampiri, finiscono bere quello di altre persone, non di rado accondiscendenti.

Bere il sangue umano, è una pratica con molte sfumature tribali e significati impliciti. Si tratta di un rituale ancestrale. Il sangue ha un ruolo molto importante in varie culture dalle più antiche all’attuale  Emo.

Esso è la vita, è l’anima. Berlo assume delle valenze molto profonde, è quasi un patto di unione inscindibile, almeno a livello simblico-antropologico.

Ma ci sono anche altri risvolti, del bere il sangue umano, che non possono essere trascurati. 

Le cronache riportano vari casi di vampirismo.

Recentemente un diciannovenne texano di nome Lyle Bensley, ha fatto irruzione nella casa di una donna e l’ha morsa sul collo.

A differenza di quanto si potrebbe immaginare, il suo gesto non è stato una delle consuete manfrine tra amanti.

Bensley sostiene di essere un vampiro di centinaia di anni che ha bisogno di sangue umano per potere rimanere in vita.

La vittima è, però, riuscita a fuggire ed ha chiamato la polizia.

Così, l’aspirante vampiro è stato arrestato per aggressione.

Quindi, con il crescente ed elevato interesse che si sta registrando, ultimamente, per i vampiri, con sempre più film in tv ed al cinema, giornali e siti internet che se ne occupano, molti ci potremmo domandare se, davvero, gli esseri umani possono sopravvivere nutrendosi come vampiri.

Il quesito-chiave dell’intera faccenda, dunque, è: è sicuro bere sangue umano?

In quantità molto piccole (diciamo un paio di cucchiaini), e se il sangue è libero da agenti patogeni (come le molte malattie ematiche), il sangue non può fare male, se ingerito. In dosi superiori, c’è da prestare molta attenzione.

Il fatto strano è che il sangue, quando viene bevuto, risulta tossico.

Quando si trova nei luoghi ad esso adibiti – come il cuore, i vasi,…- è essenziale per la vita.

Ma se ingerito, al situazione è molto diversa.

Naturalmente tutte le tossine, come ogni veleno, se ingerito in piccole dosi, non fa necessariamente male, ma più se ne mangia o beve, maggiore è il pericolo che si corre.

Perché il sangue è così ricco di ferro e visto che il corpo ha difficoltà ad espellerne le quantità eccessive, qualsiasi essere vivente che consumi regolarmente, sangue corre un rischio di overdose di ferro.

Mentre il ferro è indispensabile per tutti gli animali, in dosi elevate può, dunque, essere tossico.

Una simile condizione, chiamata emocromatosi, può causare un’ampia gamma  di malattie e problemi, inclusi seri danni al fegato, l’accumulo di liquidi nei polmoni, la disidratazione, una bassa pressione sanguigna e vari disturbi nervosi.

I corpi di animali che si sono adattati a nutrirsi di sangue hanno sviluppato dei meccanismi digestivi estremamente specializzati.

Secondo Katherine Ramsland il pipistrello vampiro, “ha bisogno di un apporto enorme di ferro, che contribuisce a creare l’emoglobina per trasportare l’ossigeno dai polmoni ai tessuti del corpo. Eppure il ferro che assume è, generalmente, alle sue esigenze, quindi ha un particolare processo che gli consente di espellere il ferro in eccesso. Una volta ingerito, il sangue passa attraverso un tratto adatto all’estrazione di sostanze nutritive. Varie ricerche su questo sistema suggeriscono che i pipistrelli hanno una membrana mucosa lungo il tratto intestinale la quale funge da barriera per evitare che troppo ferro entri nel loro sangue”.

Gli uomini, però, non sono pipistrelli vampiri perché la nostra specie non si è evoluta in quella direzione e bere il sangue può ucciderli.

Pertanto, possiamo essere liberissimi di partecipare alle varie tendenze a sfondo vampiresco e gotico, ma se pensassimo al prelievo di sangue umano, dovremmo pensare ad avere un medico a portata di mano, non solo per la vittima, ma, prima di tutto per noi.

2 Risposte to “Il trend al vampirismo: attenzione a bere il sangue umano.”

  1. Mamma mia che orrore!!!😯

  2. […] ultimi tempi, come abbiamo già avuto modo di vedere insieme, i vampiri sono molto in voga: sempre sotto i riflettori del piccolo e del grande schermo, godono […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: