I misteriosi cerchi di luce che appaiono in US

L’elenco dei fenomeni straordinari ai quali la scienza non riesce a dare spiegazioni, include, anche degli insoliti cerchi di insolita luce, da tempo, osservati in vari paesi e città del nordest degli Stati Uniti.

I primi avvistamenti, da parte dei residenti, dei bellissimi disegni geometrici di luce, risalgono al 1997.

La maggior parte delle apparizioni anomale è costituita da luce riflessa dalle finestre delle case e degli edifici adiacenti. Compaiono, dunque, sulle pareti degli edifici e, poi, mentre cala il sole, si spostano fino a trasferirsi a terra, sul piano della strada.

L’area interessata dai misteriosi eventi include più di sessanta località inclusa Burlington, Adams, Massachusetts, East Providence, Rhode Island, Staten Island (un quartiere di New York City), Freeport e Long Beach (a Long Island, vicino New York); Betlemme, Pennsylvania, e altre località nello stato del Vermont.

La maggior parte dei casi è stata registrata al tramonto ossia, quando la luce del sole raggiunge un’angolazione adatta per riflettere una o più finestre di un edificio su uno adiacente.

Alcuni cerchi di luce si vedono solo di mattina presto, altri appaiono a mezzogiorno o nel tardo pomeriggio per qualche ora. Certi si possono ammirare unicamente in primavera ed in autunno, ed un ulteriore gruppo è stato osservato al chiaro di luna brillante.

Vari cerchi si sono presentati in un medesimo posto, più volte nel corso dello stesso anno e via via nel tempo, mentre altri ci sono per un po’ e poi svaniscono.

In generale, si muovono verso l’alto o verso il basso, cambiando posizione al ruotare della Terra.

Qualche cerchio è sorprendentemente luminoso e brillante, altri possono arrivare ad essere composti da ben sei anelli concentrici di varia dimensione.

Cerchi doppi sono stati ravvisati esclusivamente in un’unica località.

In certe zone sono stati osservati su diverse case nello stesso isolato.

Numerosi cerchi sono stati anche segnalati e fotografati in altre circostanze.

Sono apparsi sui muri di una camera da letto dopo che la persona che si trovava nella stanza aveva appena letto un articolo che li riguardava, ma sono apparsi anche sul marciapiede di una strada quasi in apparente risposta al desiderio di chi aveva appena auspicato  di poterne vedere almeno uno.

C’è, poi, anche chi li ha addirittura notati  su automobili e su dei vestiti.

In un caso sembra siano rimasti visibili sulla camicia di uomo anche quando è entrato in casa.

Un uomo era seduto in un caffè quando ne ha scorto uno sul lato di un autobus di passaggio, un altro uomo ha riferito di averli visti tappezzare tutte le case che ha incontrato per strada mentre camminava.

Invero non si tratta esclusivamente di cerchi luminosi.

In circostanze eccezionali, si presentano come delle X brillanti racchiuse all’interno di un rettangolo.

Alcuni disegni sono stati visti mutare in modo significativo in appena 15 minuti. In solo due casi notati finora, è stato rilevato che la luce riflessa dalle finestre di alcune case formava cerchi visibili sulle case adiacenti.

Malgrado non manchi chi cerca di attribuire al fenomeno inspiegato un valore ed un significato particolarmente esoterico, sino ad ora, non c’è nessuna prova o testimonianza di guarigioni fisiche in relazione con i cerchi.

Ciononostante un gruppo di testimoni dei fatti sostiene che i disegni diventano più luminosi quando la gente vi si avvicina.

Di solito, c’è un senso di timore reverenziale quando vengono osservate queste manifestazioni tanto belle quanto misteriose.

Gli studiosi ed esperti di geometria sacra hanno identificato, in molti cerchi, forme che richiamano la mandorla mistica o il Fiore della Vita.

Michael Glickman, ricercatore che si occupa di Crop circle, ha suggerito un’interessante chiave di lettura per queste immagini di luce, considerandole simili, in origine, proprio ai misteriosi  pittogrammi che, improvvisamente, compaiono nei campi coltivati.

Kate Lanxner che ha scritto alcuni articoli sui cerchi luminosi, ha per prima attirato l’attenzione sul fenomeno, proponendo una serie di immagini a colori di alcuni dei luoghi più suggestivi nei quali si ammirano i cerchi straordinari a Burlington.

Il mistero continua ad avvolgere tali manifestazioni ed, indipendentemente dalla loro natura, chi ha avuto modo di farne esperienza, assicura che si tratti di qualcosa di davvero unico ed emozionante.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: