Perchè il mondo non finirà nel 2012?

Secondo gli araldi del catastrofismo pessimistico la fine del mondo, l’Apocalisse, il Giudizio Universale, l’Armageddon… si sta avvicinando a grandi passi e, per supportare questa ipotesi hanno steso un decalogo delle cause che potrebbero portare alla nostra comparsa.

Di contro, però, possiamo anche elencare altrettante dieci argomentazioni che depongono in favore dell’impossibilità della stessa fine dei tempi.

Il livello alcolico dell’allarmismo, dell’ansia, del terrore che pare si divertano ad elevare ed amplificare i tenebrosi postmoderni, possono, dunque, essere debitamente confutati come segue:

1. UNA NUBE DI ENERGIA NEGATIVA AVVOLGERÀ IL SISTEMA SOLARE.

Si tratta di un’affermazione falsa e pretenziosa in quanto la così detta energia oscura, è opinione diffusa tra gli scienziati, che sia già intorno a noi benché non sotto forma di nuvole. Nota come materia oscura, essa permea l’intero universo, da sempre.

2. LE SUPER-/IPERNOVE CHE IRRADIERANNO LA TERRA.

La distanza tra la Terra e le stelle che potrebbero emettere delle radiazioni pericolose, se non letali, non sono sufficiente per costituire una reale minaccia. La candidata in maggiore prossimità è la gigante rossa Betelgeuse che, secondo alcune previsioni, dovrebbe esplodere tra mille anni. Non essendo, però, il suo asse di rotazione rivolto verso la Terra, anche allora, non sar un pericolo.

 

3. IL PIANETA NIBIRU.

Nibiru era considerato il misterioso pianeta-fantasma del Sistema Solare. Invero, la sua esistenza è stata ampiamente confutata da molti scienziati che considerano, pertanto, le eventuali foto che possiamo vedere in internet, niente di più che falsi.

 

4. L’ASTEROIDE COLPIRÀ LA TERRA.

L’ipotesi di una fine del mondo per mano di un asteroide che si avvicinerà al nostro pianeta nel 2029, benché sia basata sull’effettiva traiettoria del corpo celeste, va tenuto presente che la probabilità di una sua collisione con il nostro pianeta è pari a 1 su 250 mila.

 

5. IL BUCO NERO AL CENTRO DELLA GALASSIA.

Il buco nero della nostra Via Lattea non ha nessun tipo di influenza sul disco galattico. È più grande del sole di 3 milioni di volte. Ammesso, poi, che la collisione della nostra galassia con quella di Andromeda sia destinata a portare il buco nero ad infiammarsi diventando un quasar, con conseguenze devastanti anche per la Terra, un simile evento avrà luogo tra parecchi miliardi di anni.

6. IL SOLE SI ALLINEA CON L’EQUATORE GALATTICO NEL SOLSTIZIO D’INVERNO.

Malgrado alcuni lo vedano come un fenomeno pericoloso e prodigioso, fonte di sventure e disgrazie, si tratta di semplici coordinate nel cielo. Non vi sono ulteriori deduzioni da tale allineamento che, per altro, se osservato da una diversa angolazione, non sussiste. Ciononostante, non è da escludere che, durante questo passaggio, l’allineamento possa favorire la presenza di un maggior numero di comete lanciate verso la Terra a causa dell’interazione gravitazionale con la parte più densa della nostra galassia. Ma il tutto avverrà, anche in questo caso, tra molte migliaia di anni.

 

7. LA PERTURBAZIONE DELLA GRAVITAZIONE TERRESTRE PER L’ALLINEAMENTO GIOVE-SATURNO.

Nel corso degli ultimi decenni, molti apocalittici hanno descritto il giorno del giudizio alla stregua di un effetto dell’azione della gravità dei pianeti allineati in un certo modo. Tuttavia, nessuno è previsto per il 2012. Ed, anche se ci fosse, non avrebbe alcuna conseguenza sulla vita umana.

8. IL CAMBIAMENTO DI INCLINAZIONE DELL’ASSE TERRESTRE.

L’inclinazione dell’asse di rotazione del nostro pianeta, a differenza di quanto accade a Marte, è mantenuta costante per l’influenza gravitazionale della Luna, quindi la maggior parte degli scienziati confuta decisamente la possibilità di un suo cambiamento, come, invece, alcuni paventano.

 

9. L’INVERSIONE DEL CAMPO MAGNETICO TERRESTRE.

Si tratta di un fenomeno che si è già verificato quasi 800 mila anni fa. Eppure non ci sono prove definitive degli effetti devastanti dell’inversione del campo. Ossia non è dimostrato che abbia causato estinzioni di massa per via del maggiore afflusso di raggi cosmici.

10. IL BOMBARDAMENTO PER I CAMBIAMENTI NEL CAMPO MAGNETICO SOLARE.

Alcuni sono convinti che un forte cambiamento del campo magnetico solare avrà luogo nel 2012, con terribili conseguenze. A smentire tale ipotesi è il fatto che il 4 novembre 2003, il Sole ha emesso diversi miliardi di tonnellate di plasma in direzione della Terra, dando vita ad un fenomeno estremamente più violento mai registrato e di gran lunga inferiore rispetto a quello previsto per l’anno prossimo. Visto che allora non è accaduto nulla ed è passato del tutto inosservato, non c’è nessun motivo per preoccuparci adesso. Il prossimo episodio avverrà tra probabilmente nel 2013, e sarà più violento del 30-50 per cento rispetto all’ultimo, ma non ci sarà comunque, nessun pericolo.

A fronte delle evidenze scientifiche permane, comunque, nell’opinione pubblica una certa inquietudine che rispecchia, perfettamente, non solo lo spirito pessimistico postmoderno che continua ad intridere i nostri giorni, ma anche il forte trend socioculturale della (remini)scienza, ossia la diffusione di una cultura ibrida nella quale si miscelano dati scientifici con credenze popolari, ricerche razionali con miti e leggende, la logica con l’intuizione…

Una Risposta to “Perchè il mondo non finirà nel 2012?”

  1. Sono molte le combinazioni di molte profezie che stabiliscono la fine del mondo nel 2012. Se però Gesù,a chi gli chiedeva quando il mondo finirà, rispose ” Può essere domani o mille e non più mille “, si comprende che è inutile fare previsioni.Esisteranno però fatti premonitori, come guerre diffuse,cataclismi,epidemie ed altri fatti dolorosi.Gesù ha pure detto che da questi fatti sarà possibile capire che la fine sarà vicina, spiegando che siamo in grado di prevedere che la primavera si avvicina dalla fioritura degli alberi ed il risveglio della natura. Quale previsioni possiamo allora fare se osserviamo ciò che al momento succede nel mondo?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: