I cambiamenti nel DNA umano: siamo già una nuova specie?

L’avvento della nuova era, l’Era Multisensibile, dell’UniCum, contempla profondi mutamenti nelle sfere socioculturali, nei valori, nelle dinamiche relazionali e comunicative… ed anche, come abbiamo spesso avuto modo di registrare insieme, in varie occasioni, anche un cambiamento antropologico.

Oggi pare ci sono anche varie evidenze che il mutamento in atto sia anche di tipo genetico.

Tra gli altri studiosi che se ne stanno occupando c’è anche Berrenda Fox, una facilitatrice olistica del centro Avalon Wellness in Mount Shasta, California.

In base ad una serie di studi che sta compiendo, sostiene che “Ci sono cambiamenti maggiori, mutazioni, che secondo i genetisti sono iniziati da quando siamo usciti dall’acqua. Qualche anno fa, a Città del Messico, ci fu una conferenza di genetisti di tutto il mondo, con tema principale: il cambio del DNA. Stiamo vivendo una rivoluzione, tuttavia non sappiamo in che modo ci stiamo trasformando”. Ossia rileviamo la differenza ma non abbiamo nessuna idea di come saremo alla fine del processo.

LA TRASMUTAZIONE DEL NOSTRO DNA

L’alterazione della quale parla la studiosa pare, dunque, che riguardi la struttura del nostro DNA.

”Ognuno di noi ha una doppia elica di DNA: quello che stiamo vedendo è che si stanno formando altre eliche. Nella doppia elica ci sono 2 catene o filamenti avvolti dentro una spirale: quello che mi sembra di capire è che ci si svilupperanno fino a 12 eliche. Questo processo sembra essere iniziato 5-10 anni fa: stiamo diventando diversi. Questa è la spiegazione scientifica. É una mutazione della specie verso qualcosa di ancora sconosciuto. Questi cambiamenti non sono resi pubblici ancora, perché la comunità scientifica crede che ciò potrebbe  allertare la popolazione. Analogamente, stiamo cambiando pure le nostre cellule. In questo momento sto lavorando con tre bambini che hanno 3 eliche di dna. Già molte religioni hanno parlato di questa trasformazione e si sa che arriverà in qualche modo. Sappiamo che è una mutazione positiva, sia fisica-mentale che emozionalmente e può essere malintesa e preoccupare”.

I BAMBINI INDACO

Il riferimento della studiosa è, evidentemente, al fenomeno, noto a livello mas mediatico e di immaginario collettivo, come i bambini indaco.

“Sono bimbi che possono muovere oggetti nella casa solo concentrandosi in essi, o prendere un bicchiere d’acqua col solo guardarlo. sono esseri telepatici. Guardandoli puoi pensare che sono superumani o metà angelici, ma non è così. secondo me sono quello che saremo anche noi nelle prossime decadi”.

CHI E COME STA MUTANDO

A fronte di tutto ciò, è naturale chiedesi se una simile trasmutazione sia destinata a rimanere una realtà di pochi oppure se accadrà a tutti noi.

E la risposta di Fox non lascia molti dubbi:

“Sembra che la maggioranza della gente nata prima del 1940 non è stata capace di realizzare questo cambio, però hanno iniziato qualcosa nella generazione successiva che gli dà la capacità di formare un’altra elica nel corso della vita. I nostri sistemi immunologico ed endocrino presentano la maggior evidenza di questi cambi. Questo è uno dei motivi per cui lavoro nella ricerca con prove e terapia immunologica. Alcuni adulti che ho testato, hanno un’altra elica in formazione;alcuni già hanno la terza. Queste persone stanno vivendo una gran quantità di cambi nel corpo fisico e nella coscienza, dovuto al fatto che tutto è uno. É mia opinione che la terra ed i suoi abitanti stanno elevando la loro vibrazione. Molti degli ultimi nati hanno corpi magneticamente luminosi. Quelli tra noi già più vecchi che scelgono di cambiare, devono passare attraverso molti cambi fisici.”

COME CAMBIA IL DNA IN CHI NE HA UNO ORDINARIO

La giustificazione della trasformazione in chi è nato con la normale doppia elica di DNA rimanda all’intervento di alcuni virus e proietta, inoltre, il discorso dal piano puramente scientifico ad un spirituale. “I virus solo vivono sopra un tessuto vivo:i virus DNA come il “Epstein barr” e l’”herpes 6″ cambiano la struttura cellulare. Il retrovirus HIV non è un virus DNA: invece di mutare il corpo lo distrugge. Quasi tutte le persone che vivono questo processo e sono ancora vive o hanno una nuova professione, o una nuova forma di pensare o cominciano una nuova forma di vita. Anche se loro possono sentirsi malati o disperati, questo è un regalo: è stata data a loro l’opportunità di cambiare la struttura del DNA ed il loro corpo con uno più luminoso, più sano, che potrà vivere nella prossima generazione. Anche gli angeli che si stanno vedendo sono segnali che stiamo cambiando. Secondo la mia comprensione questo processo verrà completato prima del 2012”.

QUALI SONO LE TRASFORMAZIONI?

Davanti alla prospettiva del cambiamento, diventa interessante il tipo di innovazioni che ci si prospettano ed, almeno al momento, hanno ancora molto di fantascientifico. “Non ci saranno malattie, non sarà necessario morire; saremo capaci di apprendere le nostre lezioni non per mezzo del dolore ma attraverso l’allegria e l’amore. Il vecchio sistema deve crollare se si vuole vedere nascere quello nuovo: ora solo guerre, i governi non funzionano, i sistemi di cura nemmeno…. Molti vecchi paradigmi non potranno esistere, anche se stanno lottando per mantenersi, è evidente che stanno cambiando comunque. Quelli come noi che hanno scelto di vivere in questo momento, sono i precursori di una nuova specie. Siamo nel tempo della manifestazione del cielo in terra. Stiamo ricevendo aiuti da quelli che chiamiamo maestri, extraterrestri, esseri angelici e imparando ad andare dentro di noi. In molti siamo capaci di ascoltare questa vocina silenziosa, in molti siamo in sintonia con i cambiamenti che stanno avvenendo”.

I SINTOMI DELLA MUTAZIONE

Secondo Fox, ci sono vari sintomi nel corpo di chi sta mutando:

– sintomi di raffreddore, febbre, dolore alle ossa e articolazioni, che non rispondono agli antibiotici;

– mal di testa che non passano con calmanti;

– diarrea occasionale;

– starnuti ripetuti e muco nasale che non sono né raffreddore né febbre da fieno;

– vertigini;

– fastidio alle orecchie;

– palpitazioni del cuore;

– sensazioni di vibrazioni in tutto il corpo, specie la notte quando è rilassato;

– spasmi muscolari intensi, uniti a dolori alla schiena;

– formicolio;

– perdita di forza muscolare nelle mani, dovuto al cambio nel sistema circolatorio;

– difficoltà nella respirazione;

– cambi nel sistema immunitario;

– cambi del sistema linfatico;

– sensazione di stanchezza al minimo sforzo;

– bisogno di dormire più del solito;

– crescita di unghie e capelli più rapida;

– attacchi di depressione senza motivo apparente;

– tensione, ansia, stress, dovuto al fatto che uno sente qualcosa di nuovo ma non sa cos’è.

“Tutti questi sintomi sono passeggeri ed indicano semplicemente che si stanno verificando dei mutamenti  psicologici.”

Nella maggior parte dei casi, tali sintomi scompaiono entro un paio di settimane e, talvolta, possono anche ripresentarsi. Una piccola percentuale di adulti ha già completamente rinnovato il DNA ed ora ha 1024.

Secondo Fox tutti i minori di 7 anni hanno completato il cambiamento o lo stanno terminando. invece i bebè che nascono ora sono completi. Alcune persone stanno appena iniziando ad attraversare tale fase. Questo processo è definito in vari modi diversi che spaziano da Risveglio (awakening), a percorso di ascensione.

CONCLUSIONI

“In ogni caso”, conclude Fox, “abbiamo bisogno di andare oltre i nostri timori ed apprendere molto sull’amore, l’amore vero, che inizia con noi stessi.”

Ossia, finchè non possiamo e non impariamo ad amarci e ad avere fiducia in noi stessi, non potremo mai amare e aver fiducia in nessun altro.

4 Risposte to “I cambiamenti nel DNA umano: siamo già una nuova specie?”

  1. Complimenti per l’articolo e per il tuo lavoro Ada. Il tuo blog spicca decisamente per utilità, originalità e buon gusto!

  2. Secondo il tantra Yoga tutta la vita si divide in tre stadi:
    1) Tamasico ( fermo):caratteristica è la pietra,che resta, se non spostata, immobile nel solito posto.
    2) Rajasico (in movimento) si evolve spontaneamente
    3) Sattvico ( spirituale) la dimensione migliore della creazione. Anche le persone,insieme al resto della creazione,rientrano nei tre stadi,in modo variabile secondo le proprie caratteristiche.Esse possono andare da uno stadio superiore ad uno inferiore e viceversa. Il Tantra (passaggio dalle tenebre alla luce) sino alla fine del 1800 era praticato gelosamente da piccole comunità indiane,gelose delle loro conoscenze.
    Nella seconda parte del secolo scorso, vari guru hanno ritenuto necessario divulgarlo in tutto il mondo avendo constatato che l’umanità si trovava ormai nello stadio rajasico,quindi adatta per assimilare il tantra yoga. Anche Gesù aveva detto: ho ancora tante cose da dirvi, ma non siete ancora pronti per riceverle. Comprendiamo così che anche l’umanità si evolve insieme al creato e con essa il suo DNA,poichè lo spirito dell’uomo condiziona pure la sua materia. Il rapporto fra mente,corpo e spirito umano è così stretto che l’ uno modifica l’altro.Anche i pensieri hanno ripercussioni fisiche,che possono creare, se sbagliati, malattie psicosomatiche. Classico è il concetto yoga di ” pulizia mentale”, importante quanto quella fisica. Proiettando nel futuro queste teorie, capiamo che siamo alle porte di un nuovo mondo molto evoluto,principalmente spiritualmente,con un’alta percentuale di persone senzienti ed evolute,che lo guideranno a raggiungere i valori ed i doni che avevano naturalmente i nostri progenitori,Adamo ed Eva,persi da loro e dalla loro discendenza col peccato originale.

    • Grazie Aldo per condividere sempre il tuo pensiero e le tue conoscenze. Il tuo contributo è fondamentale. Tantissimi auguri di un Sereno Natale a te ed ai tuoi cari. Con tantissima stima e riconoscenza, Ada

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: