Archive for the Salute Category

Sindrome del venerdì: un attentato alla salute lavorare nel weekend

Posted in Salute with tags , , , , , , , on 12 marzo 2010 by Ada Cattaneo
Venerdì: basta pronunciare il suo nome che, come una potente formula magica, immediatamente si crea l’incantesimo.

Scompaiono allergie, i dolori che ci hanno accompagnato durante la settimana improvvisamente ci abbandonano, lo stress sparisce e, repentinamente, ricompare sul volto, visibilmente più disteso, un’espressione meno contrita mentre nello sguardo brilla una luce invisibile nei giorni precedenti. Non è la solita americanata. Continua a leggere

LA MALATTIA E’ UNA DOMANDA DI AIUTO, DI AMORE, DI SENSO (Carlo Maria Martini)

Posted in Pensieri sulla Salute, Salute with tags , , , , , , , , , on 9 marzo 2010 by Ada Cattaneo

Guardare al di là della malattia cercando di attribuirle un significato diverso dal semplice “incidente nella ben oliata macchina del corpo che va riparata al più presto per non essere rottamata” o dal “peso, anche economico, per la famiglia, il Paese, la società”, esige di ricollocare la malattia stessa all’interno di un diverso  scenario di valori, di priorità, di principi fondanti.

Come ampiamente approfondito nel capitolo di Wellthiness dedicato alle varie visioni delle diverse “religiosità” (Ebraismo, Isalm, Taoismo, Induismo, Ayurveda, Zen, Buddismo, New Age), secondo il cristanesimo, la malattia riporta, per sè, all’essenziale e, a detta del Cardinale Martini, “rivela una radice di male, disperante, provoca a rivedere ciò per cui ho vissuto e vivo.”

Quando stiamo bene, il nostro Continua a leggere

QUANDO PENSO AD UNA MALATTIA, NON E’ PER TROVARVI RIMEDIO, MA PER PREVENIRLA (L. Pasteur)

Posted in Pensieri sulla Salute, Salute with tags , , , , , , , , on 2 marzo 2010 by Ada Cattaneo

L’approccio riparatorio alla malattia ha, almeno in linea di principio, omrai segnato il passo.

L’affermazione di Pasteur è una testimonianza concreta del balzo evolutivo successivo alla visione di intervento a-posteriori, che ha dato una svolta epocale nel modo di lavorare, di vivere e considerare la medicina ed il suo ruolo.
L’idea di una Continua a leggere

OMNE TRINUM EST DIVINUM (Detto medico)

Posted in Pensieri sulla Salute, Salute with tags , , on 16 febbraio 2010 by Ada Cattaneo

Sin dall’antichità tre è sempre stato il numero perfetto. Dai Pitagorici che lo consideravano tale in quanto somma dell’1 (che rappresentava il maschile) e del 2 (simbolo del femminile) ed il numero di lati minimo per delimitare uno spazio in una figura, sino al Cristianesimo, dove Dio è, nel contempo, uno e trino. Eliott, nel suo Arcana Coelestia, ricordava:  quod in Domino omne Trinum sit perfectum.

Allo scadere del XV secolo, mentre l’alchimia, la magia, la stregoneria, l’astrologia convivevano con la chirurgia medicamentaria, la medicina esterna, la fisio-chirurgia… la numerologia e la religione   Continua a leggere

LA SALUTE E’ UNA PIANTA RARA DI CUI I MEDICI NON SONO ANCORA RIUSCITI A DISTRUGGERE LA SPECIE (P. Véron)

Posted in Pensieri sulla Salute, Salute with tags , , , on 14 febbraio 2010 by Ada Cattaneo

I grandi progressi compiuti dalla medicina e dalla tecnologia negli ultimi anni, non sembrano sempre deporre in favore di un effettivo miglioramento della salute dell’uomo.

Che la medicina sia una scienza destinata a procedere per tentativi ed errori e, quindi, che possa anche sbagliare o non riuscire nel suo intento di guarire o debellare alcune malattie, è ampiamente riconosciuto ed accettato.

Non lo è, invece, il fatto che tenda ad invadere progressivamente aree che non le pertengono sino ad intaccare  alcuni aspetti della Continua a leggere

Tabù di farmaci in ospedale e tribù dei pazienti ignora(n)ti?

Posted in Salute with tags , , , , , , , , , on 12 febbraio 2010 by Ada Cattaneo

Il 44% dei pazienti è convinto di preso farmaci diversi da quelli che, effettivamente, gli hanno dato in ospedale ed il 96% non è capace di ricordare nemmeno il nome di uno dei farmaci che sono stati loro prescritti: ma non è l’era del con-sum-atto-re competente, esigente, selettivo, proattivo….?

Uno studio dell’University Colorado Hospital, sulla consapevolezza dei pazienti rispetto ai farmaci prescritti durante una visita ospedaliera, sembra Continua a leggere

GLI ERRORI DELLA MEDICINA DI UN SECOLO COSTRUISCONO LE CREDENZE POPOLARI DEL SECOLO SUCCESSIVO. (Alonzo Clark)

Posted in Pensieri sulla Salute, Salute with tags , , , on 2 febbraio 2010 by Ada Cattaneo

Alti e polverosi tomi con un sapare tanto prezioso quanto gelosamente conservato e segretamente tramandato da auliche figure candidamente vestite,  ieratiche, quasi divine, inaccessibili, alle quali le misere creature mortali si rivolgono supplicanti, per ricevere pozioni magiche, preparati prodigiosi che sperano siano in grado di risanarle, di guarirle, di preservarle dalla morte e dalla malattia…

 

 

non si tratta della descrizione di stregoni, maghi, sciamani ma Continua a leggere

L’INTERESSE PER LA MALATTIA E PER LA MORTE E’ SEMPRE E SOLTANTO UN’ALTRA ESPRESSIONE DELL’INTERESSE PER LA VITA (Thomas Mann)

Posted in Pensieri sulla Salute, Salute with tags , , , on 30 gennaio 2010 by Ada Cattaneo

Accettando la malattia e la morte come parte naturale ed integrante dell’esistenza, le viviamo in modo più sereno, meno angoscioso ed angosciante di quando le consideriamo una punizione divina, un motivo di stigma sociale, un fato ineluttabile, un dramma insuperabile…

Continua a leggere

La fumosa situazione del fumo. Allarme giovani e recidivi

Posted in Salute with tags , , on 28 gennaio 2010 by Ada Cattaneo

È provato oltre ogni dubbio che il fumo è una dellle ragioni principali della statistica. (Fletcher Knebel)

A cinque anni dalla Legge Sirchia molti dei buoni propositi sul fumo sono andati in fumo. Ad esserre coinvolti direttamente, oggi, sono 13 milioni di italiani.

I dati dell’Istat non lasciano dubbi Continua a leggere

Wellthiness multiculturale? Zar, Susto, Amok…: sindromi culturalmente caratterizzate, ma non siamo culturalmente attrezzati.

Posted in Salute with tags , , , , , on 27 gennaio 2010 by Ada Cattaneo

La somiglianza riproduce l’aspetto formale degli oggetti, ma trascura il loro spirito; la verità mostra lo spirito e la sostanza nella loro perfezione. (Ching Hao)

Un Wellthiness poliglotta e multiculturale?

Dal Rapporto ORIM (Osservatorio Regionale per l’Integrazione e la Multietnicità), I codici STP in Lombardia, presentato oggi a Milano, emergono dati molto interessanti che dimostrano l’esigenza di un New Deal di una medicina multicultrale per affrontare una realtà sanitaria resa ancora più complessa dall’ingresso di sindromi e patologie che esulano, completamente, dalle conoscenze della nostra blasonata scienza.  Continua a leggere