Archive for the Eroi della Nuova Era Category

Christina Symanski: la paralitica che si è uccisa per amore o per…

Posted in Eroi della Nuova Era with tags , , , , , , , , , , , on 17 febbraio 2012 by Ada Cattaneo

Ci sono gli eroi della quotidianità, persone che vivono la vita di tutti i giorni in modo tanto ‘normale’ da dimenticare e far dimenticare a chi li circonda di essere disabili o portatori di handicap.

Persone che sono tanto eccezionali da indirci a credere che la loro extra-ordinarietà sia davvero normale, naturale, come, per esempio, chi si occupa di volontariato, dei poveri, degli ammalati, degli anziani, degli emarginati o, più semplicemente, chi vive con empatia ed attenzione nei confronti del prossimo.

Oggi, però, vorrei riflettere con voi, su un’altra sfaccettatura della questione, partendo dalla storia di una ragazza disabile della quale si sono occupati molti media al mondo negli ultimi giorni.

 

LA STORIA

Christina Symanski, una Continua a leggere

Anonymous: una nuova generazione di eroi?

Posted in Eroi della Nuova Era with tags , , , , , , , , , , , , on 4 febbraio 2012 by Ada Cattaneo

L’immaginario collettivo celebra, tra i vari eroi del passato, figure come Robin Hood, che rubava ai ricchi per dare ai poveri o Zorro, il misterioso uomo mascherato, intento a combattere contro i nemici della sua gente, in nome della giustizia.

Si trattava, dunque, di singoli individui che, sotto un certo tipo di anonimato, dato dall’essere un ‘fuori-legge’ e/o dal celare la propria identità sotto una maschera nera, combattevano per la propria gente, per i molti.

Ebbene, possiamo chiederci: come sono cambiati questi eroi? Ed, ancora prima, continuano ad esistere o si sono estinti?

EROI E SUPER-EROI, OGGI?

Se è vero che Continua a leggere

JoAnne Fluke, la ballerina con metà corpo che vince la vita

Posted in Eroi della Nuova Era with tags , , , , , , , , , on 18 gennaio 2012 by Ada Cattaneo

C’è chi è invidiato da molti perché ha un corpo perfetto, sano, vigoroso, un volto meraviglioso, angelico, un aspetto elegante, seducente… eppure non riesce a  vivere veramente e ad essere felice.

C’è poi anche chi ha un corpo menomato o, persino, solo metà corpo eppure vive un’esistenza piena, felice, gratificante.

Non di Continua a leggere

Derek Paravicini: il genio musicale cieco e semi-sordo

Posted in Eroi della Nuova Era with tags , , , , , , on 21 novembre 2011 by Ada Cattaneo

Certe persone hanno doti innate che le rendono diverse, superiori. Che cosa succede quando un bambino menomato si scopre essere un genio del pianoforte?

Tante volte la nostra essenza non trova modo di esprimersi come fanno tutti gli altri, si rivela al mondo con un linguaggio universale: il linguaggio della creatività, della musica, della danza, della pittura, dei sentimenti….

LA SFIDA DELLA VITA

Nato prematuro, a tre mesi e mezzo prima del previsto, Derek Paravicini è stato tenuto in vita restando tre settimane in un’incubatrice. Così è Continua a leggere

Ma che egoisti e indifferenti: i giovani di oggi sono angeli con il fango sulle magliette

Posted in Eroi della Nuova Era with tags , , , , , , , , on 12 novembre 2011 by Ada Cattaneo

I giovani di oggi sono davvero così irrecuperabili? Ed i new media sono davvero così negativi?

Due amletici quesiti ai quali ci dà una chiara risposta la cronaca dei disastri degli ultimi giorni  in Liguria e Toscana .

I SOCIAL MEDIA

Il potere dei social network ed, in particolare, in Italia, di Facebook è in costante crescita.

I più Continua a leggere

No Worries Now: il ballo della speranza per i ragazzi terminali

Posted in Eroi della Nuova Era with tags , , , , , , , on 4 novembre 2011 by Ada Cattaneo

Per chi si trova a dovere lottare contro un male incurabile, oppresso da ciò che gli consente di sopravvivere, è facile perdere il gusto dell’esistenza, godersi il piacere di qualche istante di spensieratezza, di ‘normalità’.

Ci sono molti che si prodigano nel tentativo di offrire a queste persone la chance di Continua a leggere

Claire Sylvia: il cuore trapiantato le ha dato abitudini e gusti del donatore

Posted in Eroi della Nuova Era, TVS glob with tags , , , , , , , , , , , , on 18 ottobre 2011 by Ada Cattaneo

Un aspetto affascinante dell’uomo è il suo cuore. Sin dall’antichità è stato ritenuto la sede dell’anima, dello spirito, dell’essenza più profonda, dei sentimenti, il relè tra la mente ed il corpo… Poi, si è iniziato a credere che non ha niente più di un mero muscolo, una semplice pompa che consente il costante flusso del sangue alle varie membra.

Fino a qui nulla di nuovo. Una serie di recenti ricerche e fenomeni, collegati specialmente a persone che hanno subito il trapianto cardiaco, paiono mettere in crisi le precedenti “certezze” reintroducendo l’ipotesi che il cuore possa essere molto più di un distributore di sangue e che, pertanto, quando uno riceve il cuore di un donatore, di fatto, potrebbe anche assimilarne delle memorie, dei sentimenti et similia.

Un’osservazione Continua a leggere

BACA: i biker che combattono a colpi di amore per i bambini abusati

Posted in Eroi della Nuova Era with tags , , , , , , , , , , on 11 ottobre 2011 by Ada Cattaneo

L’immaginario collettivo dipinge i biker come una fascia sociale poco rassicurante, di uomini e donne randagi, violenti, che scorrazzano con le loro moto roboanti sulle strade, coperti di tatuaggi inquietanti, che bevono, fumano, ascoltano musica satanica, praticano violenza… e via dicendo. Persone lontano da Dio e dagli uomini.

Eppure, dovremmo imparare a non ricorrere in modo avventato e gratuito ai nostri, tanto cari e comodi, pre-giudizi, perché, non di rado sono ingannevoli. Così chi possono farci sembrare delle persone  assai diverse da quello che ci aspetteremmo o che ci appaiono.

Talvolta sotto l’aspetto duro si nasconde un animo fine, una sensibilità insospettabile, un cuore d’oro: uomini e donne molto migliori di tanti altri. Sotto l’immagine poso rassicurante si cela un eroe di umanità, un paladino dell’amore e dei diritti dei più deboli ed indifesi.

Oggi conosceremo la realtà di un’organizzazione internazionale, con membri anche in Italia, composta da biker (sì proprio da quelle persone che etichettiamo come violente, poco rassicuranti, eccetera) che, guarda caso, invece, sono gli angeli custodi dei bambini abusati.

Abusati, magari, da Continua a leggere

11 settembre: la forza degli eroi della quotidianità in fuga dalle torri

Posted in Eroi della Nuova Era with tags , , , , , , , , , on 11 settembre 2011 by Ada Cattaneo

L’11 settembre 2001 è stato presentato, spesso, come una sconfitta, la prima vera, grande sconfitta degli US. È stato il primo momento nel quale la nazione più potente al mondo ha compreso la propria fragilità, la porpria debolezza, la propria insicurezza.

Invero, però, se proviamo a guardare il tutto sotto un’altra prospettiva, dal punto di vista umano, nel senso più profondo del termine, riconducendolo al discorso dell’UniCum, di una generazione di individui empatici e relazionali, che sanno di non potere vivere senza il prossimo, può essere considerato un trionfo.

Per ricordare i tragici eventi di 10 anni addietro, ascoltiamo insieme la descrizione di quanto accaduto ad un uomo, Adam Mayblum, che si trovava dentro la Torre 1.

Le sue parole riescono a cogliere perfettamente il significato più profondo dell’11 settembre, del dramma che si è rivelato un grande esempio di solidarietà, di amore per il prossimo, di forza e coraggio che provengono dall’essere insieme, dall’aiutarsi reciprocamente.

“Mi sono tolto la Continua a leggere

Mark Mitchell: il coraggio di far ridere chi lo sta lasciando

Posted in Eroi della Nuova Era with tags , , , , , , , on 30 agosto 2011 by Ada Cattaneo

Ci sono alcuni momenti nella vita che può essere estremamente difficile ridere o sorridere, eppure il loro potere magico è l’unica, la migliore e la più giusta soluzione per affrontare le difficoltà, le ansie, le angosce, i drammi che ci struggono e per infondere in chi ci ama un’aurea di serenità, di pace, di speranza…

La storia di oggi è un grande insegnamento che ci mostra proprio l’ineffabile e straordinaria forza di chi, anche nelle circostanze peggiori riesce a rialzare la testa sfidandole con il sorriso sulle labbra. 

Mark Mitchell è un uomo di mezza età che vive in California.

Un giorno, a suo padre viene diagnosticato un tumore maligno e si sente dire, da lui: “Goditi la vita. Io me ne sto andando”.

Pensiamo che cosa significa ascoltare da una persona amata una frase del genere. Tristezza, disperazione, angoscia, un devastante senso di impotenza che ci Continua a leggere