Archive for the CamStrat Category

I fumetti: un nuovo ed efficace modo per parlare di cancro ai testicoli

Posted in CamStrat with tags , , , , on 11 ottobre 2010 by Ada Cattaneo
La prevenzione, la comunicazione e l’educazione alla salute sono un tema molto complesso e che urge repentini cambiamenti per riuscire ad essere efficace nella nuova era.
Gli esempi di comunicazioni autoreferenziali, incomprensibili, quindi inutili, spesso perchè redatte da personale medico e non da professionisti della comunicazione, sono in continuo crescendo.
Si riscontra, però, anche qualche timido segnale di cambiamento che mostra nuovi approcci e nuovi modelli più efficaci dei tradizionali. 
Un studio appena pubblicato ha provato che i Continua a leggere
Annunci

L’Australia bandisce tutto ciò che sa di anoressia: mina salute e felicità delle giovani

Posted in CamStrat with tags , , , , , , , , , , , on 28 giugno 2010 by Ada Cattaneo

Sembra la scena di un film già visto, che si ripete sempre uguale ad ogni nuova stagione di sfilate: mentre i disturbi alimentari guadagnano fasce di popolazione sempre più ampie, le modelle delle passerelle sono sempre più magre, i modelli sempre più con i muscoli gonfiati (non di rado in modo per nulla naturale).

Intanto qualche crociato, preoccupato per la situazione delle giovani generazioni in preda a bluimia ed anoressia, intenta la sua usuale campagna chiedendo l’ostracismo delle modelle scheletriche dalle passerelle, dalle pubblicità, dalle riviste cercando di risolvere il problema semplicemente nascondendolo.

Di fatto l’emulazione ha Continua a leggere

Paradigm shift: i mulini a vento uccidono gli orsi polari per salvarci dal cambiamento climatico

Posted in CamStrat with tags , , , , , , , , , , , on 29 maggio 2010 by Ada Cattaneo

Miliardi di articoli, milioni di fotografie e centinaia di film (fonti di miliardi di miliardi di euro), hanno, lentamente ed inesorabilmente generato ed alimentato, nel corso degli ultimi anni, una cultura, un atteggiamento ed uno stato d’animo globale di pessimismo, se non nichilismo.

 

A rafforzarli è stato anche, progressivamente, costruito un complesso ed articolato immaginario collettivo che spesso indugia in rappresentazioni apocalittiche e  pessimistiche, ricorrendo, non di rado, al fear arousing appeal e ad analoghe tecniche di comunicazione che si serveono del terrorismo psicologico illudendosi di riuscire a maniploare le menti ed i comportamenti della gente.

Come è suggerito da vari studi, giunta ad un livello di saturazione o trovandosi davanti a situazioni dissonanti rispetto alle proprie aspettative, la mente umana reagisce mettendo in Continua a leggere

Lanciata la prima cola con calorie negative in UK

Posted in CamStrat with tags , , , on 2 aprile 2010 by Ada Cattaneo

Mentre gli studiosi continuano ad interrogarsi sui problemi dell’obesità causata dai soft drink, in primis le cola, in UK è stata lanciata la prima bevanda dolce con calorie negative, la Diet Cola Bottle.

La novità, parte del Pic n’Mix range, è stata lanciata da Woolworths.co.uk.

La bevanda promette di bruciare più calorie quando si Continua a leggere

Gite scolastiche alle cliniche sessuali? Dubbi, polemiche ed un errore di prospettiva

Posted in CamStrat with tags , , , , , , on 28 marzo 2010 by Ada Cattaneo

Di norma, siamo abituati a pensare ad una gita scolastica come ad  un’escursione di un giorno al museo, a teatro, ad una mostra, ad un parco naturale.

Ebbene in  UK, da ora, le escursioni scolastiche non sono più così: gli studenti sono portati a visitare le cliniche del NHS per malattie trasmesse sessualmente.

Il progetto “You’re Welcome” (“Benvenuto”) all’Imperial College Healthcare Trust di West London sta aprendo nuove frontiere alla promozione della salute tra gli adolescenti britannici?

I promotori dell’iniziativa sostengono che Continua a leggere

Comunicazione shock contro l’alcool? Non funziona

Posted in CamStrat with tags , , , , , on 16 marzo 2010 by Ada Cattaneo

Malgrado in UK, Australia, US, Canada, Sudafrica… continuino a ricorrervi in modo sistematico ed, altrettanto sistematicamente, non riescano a risolvere i problemi per i quali sono create, le campagne di comunicazione pubblica della salute basate sullo shock  non sono solo un fallimento ed uno spreco di soldi, ma, anzi, peggiorano la situazione.

A convincersene, questa volta, è un gruppo di accademici leader  che hanno partecipato al Noctis and NUS a Londra.

Esaminando gli studenti che bevono, hanno scoperto che le campagne contro l’alcool con messaggi più positivi sono anche i più efficaci dei fear arousing appeal.

Perciò, Continua a leggere

Bandire i siti che incitano all’autolesionismo giovanile

Posted in CamStrat with tags , , , , , , on 12 marzo 2010 by Ada Cattaneo
Tagli, graffi, autolesionismo, anoressia bulimia, per alcuni studiosi sono frutto di una generazione alla quale non abbiamo saputo inseganre a volersi bene, a rispettarsi, ad amarsi ma anche un fenomeno di moda, di costume ampiamente supportato dal web. Una questione di comunicazione che, ancora una volta, ha risvolti sul Wellthiness

Al di là della Manica c’è una grave emergenza in quanto i fenomeni di autolesionismo giovanile hanno superato le soglie di guardia. L’ingremento del 50% nel numero dei Continua a leggere