Archivio per empatia

Lo straordinario potere del sorriso e della gentilezza

Posted in TVS glob with tags , , , , , , , , on 3 gennaio 2012 by Ada Cattaneo

Il potere del nostro sorriso è simile al profumo gradevole di un fiore che può attrarre la gente abbastanza vicino per vedere dentro di noi. Un sorriso ha il potere di irradiare le qualità che ci rendono interiormente belli: la gentilezza, l’amicizia, l’onestà, il rispetto, la pazienza, l’ autocontrollo, l’empatia.

 bNe abbiamo già discusso insieme molte volte sul tema del potere del sorriso, della dolcezza, della gentilezza, all’interno della nostra Community, ma repetita iuvant.

Dovremmo tutti imparare a Continua a leggere

Alcune riflessioni internazionali sui valori del 2012,

Posted in TVS glob with tags , , , , , , , , , on 30 dicembre 2011 by Ada Cattaneo

L’arte di prevedere il futuro, in una società ipercomplessa quale è la nostra, è utopico quanto irrealistico: utilizzando i dati statistici non si otterrebbero risposte più sicure ed attendibili che ricorrendo ad una sfera di cristallo.

Tuttavia, lo studio delle tendenze socioculturali, può consentire di abbozzare, a grandi linee, lo scenario all’interno del quale, si verificheranno, poi, i singoli eventi che daranno vita alla realtà

Proviamo, dunque, a Continua a leggere

Un nuovo modo di esprimerci: il parlare dolcemente

Posted in Com with tags , , , , , , , , , , , on 14 dicembre 2011 by Ada Cattaneo

Mentre siamo frastornati da una comunicazione aggressiva, incalzante, seducente, violenta, oggi sta emergendo qualcosa di diverso, qualcosa che esprime un nuovo sentire, un inedito modo di considerare noi stessi e gli atri, con più rispetto, con più umanità, con più sentimento.

Si tratta del modo di parlare dolcemente: questa semplice terminologia, non di rado, ci rimanda ad una sfera romantica, di flirt, di sdolcinatezza o all’adulazione e la falsità delle persone inaffidabili che, nell’arco della vita, hanno tentato di compiacerci, di sedurci, di manipolarci con parole soavi, tenere.

Per comprendere il discorso, è Continua a leggere

Il grande esempio dei giovani volontari in Liguria e Toscana

Posted in TVS It with tags , , , , , , , , , , on 3 novembre 2011 by Ada Cattaneo

Ammesso che gli incresciosi eventi di vandalismo e violenza perpetrati da alcuni giovani e giovanissimi nel corso della recente manifestazione romana possa avere gettato una qualche ombra sulla già ambigua immagine che gli adulti hanno delle ultime generazioni, quanto stiamo assistendo in Liguria e Toscana smentisce ogni dubbio.

L’idea prevalentemente condivisa è Continua a leggere

BACA: i biker che combattono a colpi di amore per i bambini abusati

Posted in Eroi della Nuova Era with tags , , , , , , , , , , on 11 ottobre 2011 by Ada Cattaneo

L’immaginario collettivo dipinge i biker come una fascia sociale poco rassicurante, di uomini e donne randagi, violenti, che scorrazzano con le loro moto roboanti sulle strade, coperti di tatuaggi inquietanti, che bevono, fumano, ascoltano musica satanica, praticano violenza… e via dicendo. Persone lontano da Dio e dagli uomini.

Eppure, dovremmo imparare a non ricorrere in modo avventato e gratuito ai nostri, tanto cari e comodi, pre-giudizi, perché, non di rado sono ingannevoli. Così chi possono farci sembrare delle persone  assai diverse da quello che ci aspetteremmo o che ci appaiono.

Talvolta sotto l’aspetto duro si nasconde un animo fine, una sensibilità insospettabile, un cuore d’oro: uomini e donne molto migliori di tanti altri. Sotto l’immagine poso rassicurante si cela un eroe di umanità, un paladino dell’amore e dei diritti dei più deboli ed indifesi.

Oggi conosceremo la realtà di un’organizzazione internazionale, con membri anche in Italia, composta da biker (sì proprio da quelle persone che etichettiamo come violente, poco rassicuranti, eccetera) che, guarda caso, invece, sono gli angeli custodi dei bambini abusati.

Abusati, magari, da Continua a leggere

World Zombie Day 2011: la grande solidarietà dei morti viventi

Posted in Uncategorized with tags , , , , , , , , , , on 8 ottobre 2011 by Ada Cattaneo

L’8 ottobre è stata ufficialmente proclamata la giornata mondiale degli Zombie, le creature non morte che si cibano di cadaveri.

“Zombie”, come spiega Wikipedia, un termine di origine haitiana legato ai riti del Vudù, che è entrato nell’immaginario comune attraverso il campo cinematografico e letterario per indicare la figura di un morto vivente”.

Se, dunque, da un lato, rimandano ai molti film horror classici come “La notte dei morti viventi” di George A. Romero, dall’altro sono legati alle  credenze popolari diffuse ad Haiti.

Secondo queste, certi sacerdoti Continua a leggere

Natty, la bambina che mangia lampadine e mattoni

Posted in Curiosità with tags , , , , , on 29 settembre 2011 by Ada Cattaneo

Una bambina che mangia lampadine e mattoni? Lungi dall’essere un semplice fenomeno da circo o da Guinnes dei primati, Natalie Hayhurst, di Terre Haute, Indiana, soffre di una particolare dipendenza che la induce a mangiare oggetti nocivi.

La piccola ha soli tre anni e, lo scorso gennaio, rischia di morire dopo aver ingoiato una lampadina strappata da una luce per la notte.

Mentre i suoi “piatti” preferiti sono pietre e bastoni, Natalie è nota, soprattutto, per mangiare Continua a leggere

11 settembre: la forza degli eroi della quotidianità in fuga dalle torri

Posted in Eroi della Nuova Era with tags , , , , , , , , , on 11 settembre 2011 by Ada Cattaneo

L’11 settembre 2001 è stato presentato, spesso, come una sconfitta, la prima vera, grande sconfitta degli US. È stato il primo momento nel quale la nazione più potente al mondo ha compreso la propria fragilità, la porpria debolezza, la propria insicurezza.

Invero, però, se proviamo a guardare il tutto sotto un’altra prospettiva, dal punto di vista umano, nel senso più profondo del termine, riconducendolo al discorso dell’UniCum, di una generazione di individui empatici e relazionali, che sanno di non potere vivere senza il prossimo, può essere considerato un trionfo.

Per ricordare i tragici eventi di 10 anni addietro, ascoltiamo insieme la descrizione di quanto accaduto ad un uomo, Adam Mayblum, che si trovava dentro la Torre 1.

Le sue parole riescono a cogliere perfettamente il significato più profondo dell’11 settembre, del dramma che si è rivelato un grande esempio di solidarietà, di amore per il prossimo, di forza e coraggio che provengono dall’essere insieme, dall’aiutarsi reciprocamente.

“Mi sono tolto la Continua a leggere

Il volontariato rende più longevi?

Posted in SR Salvezza with tags , , , , , , on 9 settembre 2011 by Ada Cattaneo

Le persone che si dedicano al volontariato possono vivere più a lungo rispetto a quelli che non lo fanno, almeno fin tanto che mettono alla base del loro impegno con gli altri, il desiderio di aiutare il prossimo piuttosto che intenti di natura egoistica o ego-riferita, suggerisce una nuova ricerca pubblicata dall’American Psychological Association.

Per la prima volta uno studio ha dimostrato che le motivazioni dell persone dedite al volontariato possono avere un impatto significativo sulla durata della vita.

Chi fa volontariato mosso prevalentemente da Continua a leggere

Allarme relazioni a rischio usando il computer portatile a letto

Posted in SR Felicità with tags , , , on 29 agosto 2011 by Ada Cattaneo

Nel lungo elenco di pro e contra degli effetti sociali e relazionali dovuti alla massiccia e pervasiva introduzione di nuove tecnologie all’interno della nostra quotidianità, una serie di recenti ricerche si sta occupando anche dei loro effetti sulla vita di coppia.

Se è vero che i Social Network, da un lato, stanno diventando un potente strumento non solo di socializzazione in generale, ma anche di incontri sentimentali, è altresì vero che essi vengono sempre più additati come uno dei motivi di litigio all’interno delle coppie, quando non, addirittura, di divorzio.

Inutile dirlo, il problema di Continua a leggere