Archivio per obesità

Il sesto senso della lingua

Posted in Polisensorialità with tags , , , , , , , , , , on 13 marzo 2012 by Ada Cattaneo

Abbiamo ripetutamente visto insieme che i nostri sensi sono molti di più dei cinque che ci ha insegnato la tradizione. persine il così detto gusto, invero, è un insieme di vari sensi diversi in quanto i ricettori che percepiscono il salato, il dolce, l’amaro e l’acido sono differenti.

Di recente, sta, ormai entrando nel sapere collettivo l’esistenza anche del senso dell’umami che ci consente di percepire i sapori legati alla carne, il piccante…

Ma non è tutto qui: gli Continua a leggere

Annunci

L’ultima follia delle donne: per avere un “lato-B” più florido, pillole per polli

Posted in SR Salute with tags , , , , , , , , , , , on 20 febbraio 2011 by Ada Cattaneo

Migliaia di donne in Gran Bretagna, che desiderano avere un sedere più pronunciato, sembra che stiano mettendo in serio pericolo la propria salute e, persino, la vita assumendo prendendo delle pillole che sono state progettate per ingrassare i polli.

Le compresse per i polli contengono una massiccia dose di ormoni che sono stati collegati al tumore al seno ed a una serie di gravi problemi al fegato negli esseri umani.

Tali farmaci, sono stati Continua a leggere

Perché in un mondo sempre più grasso, le italiane dimagriscono.

Posted in SR Salute with tags , , , , , , , , , , , , , , on 6 febbraio 2011 by Ada Cattaneo

Le donne italiane sono le uniche a dimagrire mentre un’epidemia di obesità sta imperversa nel mondo occidentale.

Gli esperti attribuiscono il fenomeno anomalo ed una serie di importanti cambiamenti culturali che si stanno verificando in Italia, a partire dall’adozione in massa di una sana dieta mediterranea e, semplicemente, una maggiore attenzione al girovita.

L’ideale della bellezza è Continua a leggere

Come l’obesità può rafforzare l’olfatto

Posted in Polisensorialità with tags , , , , on 22 novembre 2010 by Ada Cattaneo
Le persone in sovrappeso hanno una capacità nettamente superiore rispetto alle altre di sentire l’odore del cibo.
A compiere la scoperta sono stati i ricercatori dell’Università di Portsmouth convinti che un simile risultato possa spiegare perché sia così tanto difficile per alcune persone a rimanere in linea.
Da tempo, gli esperti sanno che la parte del cervello destinata ad elaborare le informazioni sull’odore è anche Continua a leggere

Casa e partner ancora più stressanti di ufficio e capo.

Posted in SR Benessere with tags , , , , on 29 giugno 2010 by Ada Cattaneo

Un sondaggio, parte del report dell’indice Philips Health & Wellbeing ha trovato che l’ambiente domestico può essere più stressante dell’ufficio.

La ricerca, eseguita in UK, ha rivelato che  circa il 58 per cento degli intervistati considera il proprio partner una fonte maggiore di stress di contro al 43 per cento che ritiene più stressante il proprio capo.

Il 18 per cento delle donne afferma che i Continua a leggere

Ipnosi, polisensorialità ed un anello nella mente risolvono il problema di una oversized

Posted in Olismo with tags , , , , , on 21 aprile 2010 by Ada Cattaneo

Hai mai pensato seriamente ai prodigi della tua mente?

Un recente evento in Inghilterra è un’ulteriore prova che la mente supera la materia, anche nel caso di problemi di sovrappeso.

Kane Linley, una cinquantanovenne del West Yorkshire, è riuscita a ridurre drasticamente il peso sottoponendosi ad un intervento simulato tramite ipnosi.

Linely, giunta a 144 kili, è Continua a leggere

Via “obesità” dalle campagne per non offendere i sovrappeso

Posted in ComStrat with tags , , , , on 12 aprile 2010 by Ada Cattaneo

La scelta di una terminologia adeguata a veicolare nel modo più consono il messaggio agli specifici interlocutori per i quali è pensato è, sicuramente, un compito molto delicato nella comunicazione della salute.

Il confine  di ciò che è permesso, concesso, necessario e auspicabile, è spesso molto labile e la scleta tra un termine ed un altro può compromettere gli esiti della campagna intera.

Agli onori della cronaca odierna c’è la questione scoppiata in UK riguardo all’uso della parola “obesità” nelle campagne per i bambini. 

Il Comune di Liverpool ritiene che l’espressione possa Continua a leggere