Archivio per odore

Perchè usiamo il profumo e perché gli uomini più delle donne?

Posted in Polisensorialità with tags , , , , , , , , , , on 12 ottobre 2011 by Ada Cattaneo

Nella nostra Società Multisensibile, il mondo dei sensi  è sempre più al centro dell’attenzione.

Una realtà estremamente affascinante e, per alcuni versi, ancora ampiamente inesplorata.

L’aggregato di sensi che, banalmente, la cultura tradizionale continua a Continua a leggere

Annunci

Le donne sono attratte dal profumo unico dei macho

Posted in Polisensorialità with tags , , , , , , , on 31 agosto 2010 by Ada Cattaneo

Il corpo degli uomini macho ha un tipo diverso di odore rispetto a tutti gli altri maschi: a provarlo è una nuova ricerca tedesca.


Il fenomeno pare sia uno speciale aiuto olfattivo dato dalla natura alle donne per riuscire a fiutare i Continua a leggere

L’alchimia dei fattori nascosti che plasmano le relazioni

Posted in SR Benessere with tags , , , , , , , , , , , , on 8 giugno 2010 by Ada Cattaneo
Le relazioni interpersonali ed il benessere sociale sono l’effetto di un delicato equilibrio ed intreccio non solo di parole e gesti, ma anche di una serie di fattori nascosti come l’odore, la prossimità e, persino, la temperatura.
 
A differenza delle letture semplicistiche, la nostra esperienza sociale è, dunque, frutto del concorso di varie componenti che, in modo più o meno diretto, determinano le nostre modalità di relazione ed interazione con gli altri.
Gun Semin, dell’Università di Utrecht in Olanda, ritiene che l’ambiente che ci circonda abbia un Continua a leggere

Le profondità dell’amore: sentiamo le emozioni del partner dal suo odore.

Posted in SR Felicità with tags , , , , , , , on 4 giugno 2010 by Ada Cattaneo
L’amore è un sentimento profondo che unisce due anime e due corpi e, tanto più è stretto il legame, tanto più riusciamo a sintonizzarci sul partner.
In un simile gioco di intrecci emozionali e di intensità seduttive l’olfatto ha un ruolo spesso trascurato ma di primario peso. Di norma si parla dei profumi utilizzati per sedurre, per creare complicità, attrazione o del fermone, ma il plesso di sensi che siamo soliti definire come olfatto, come è sempre più chiaro nel Wellthienss, offre un’esperienza che si spinge ancora più in là…
 
Il fatto che riusciamo ad intuire, reciprocamente, le emozioni e gli stati d’animo è abbastanza noto a livello di esperienza comune, ma una serie di nuove evidenze dimostra che l’affinità affettiva della coppia si spinge ben oltre affinando il nostro olfatto in modo tale da renderci capace di sentire le emozioni del partner dall’odore del suo odore.
Così, un nuovo studio sostiene che le Continua a leggere