Archivio per spiritualità

Gli stupefacenti poteri della pelle d’oca

Posted in Curiosità, SR Benessere with tags , , , , , , , , , , , , , , , , , , on 19 luglio 2011 by Ada Cattaneo

“La pelle d’oca” è un’esperienza comune che tutti, in alcune situazioni, proviamo.

Di solito è associata o identificata con i brividi in generale, i brividi di freddo o certi particolari stati emotivi.

 

Meno noto, invece, è che questo formicolio può fornire preziose ed efficaci informazioni nel campo della salute e della spiritualità.

A suggerirlo sono alcuni studi medici e l’esperienza dei maestri spirituali di diverse culture.

IL SIGNIFICATO SPIRITUALE DEI BRIVIDI

Se la dimensione spirituale della sensazione  pungente dei brividi non è immediatamente evidente per noi, è possibile che le fonti di informazioni a noi  familiari non siano abituate a vedere un’associazione tra i due aspetti.

Secondo la Continua a leggere

Annunci

Parlare di fede e spiritualità aumenta la soddisfazione delle persone in ospedale

Posted in SR Salvezza with tags , , , , , , on 14 luglio 2011 by Ada Cattaneo

Il momento della malattia mette l’uomo davanti alle proprie debolezze e fragilità, perciò, non di rado, è proprio in simili circostanze che siamo più inclini a pensare, a ragionare, a discutere su temi molto delicati e sensibili quali la religione, la fede, la spiritualità.

E se molti studi hanno già dimostrato il potere calmante, rasserenante e, talvolta, persino “terapeutico”, della preghiera quando ci  troviamo in ospedale, pochi hanno, effettivamente, ancora preso atto dell’importanza, per i pazienti, di avere un interlocutore che, realmente, dia loro la possibilità di affrontare l’argomento.

Di norma, in Italia, la questione è affidata al cappellano, al prete, alla suora o qualche volontario che passano per i reparti e le corsie.

Una ricerca dimostra che Continua a leggere

Il 20% degli scienziati atei è spiritualista

Posted in SR Salvezza with tags , , , , , on 9 maggio 2011 by Ada Cattaneo

Il presunto scontro epocale tra scienza e fede che ci è stato presentto a lungo come una sfida mortale tra i due contendenti, sta tramontando.

Il confine e le relazioni tra scienza, ateismo, religione e spiritualità hanno una valenza significativa in un’epoca che, dopo il Positivismo ed il Relativismo, si apre su un nuovo orizzonte tracciato da significative tendenze alla scoperta di originali forme di spiritualità.

A cercare di censire la situazione attuale è uno studio compiuto da un team di scienziati della Rice University, che sarà pubblicato nel numero di giugno di Sociology of Religion. Da tale lavoro emerge che più del 20 per cento degli scienziati atei ha anche una forte componente di spiritualità.

Malgrado Continua a leggere

LA FORZA E LA TOLLERANZA SONO COMPAGNE (Gibran Khalil)

Posted in Pensieri sul Benessere with tags , , , , , , , , , , , , on 4 ottobre 2010 by Ada Cattaneo

Ci sono due tipi diversi di forza: una negativa ed una positiva.

La prima è sotto l’insegna della Continua a leggere

Diavolo ed angeli: gli italiani a un passo dall’aldilà

Posted in SR Salvezza with tags , , , , , , , on 8 aprile 2010 by Ada Cattaneo

Gli angeli, il diavolo, Dio non se ne stanno relegati nell’aldilà, ma convivono ed interagiscono nella nostra vita quotidiana. Sono una presenza molto concreta nell’esistenza di un’ampia fascia degli italiani come ha dimostrato un recente sondaggio di Mannheimer.

Cerchiamo di approfondire un poco il discorso insieme.

“Dio è morto”, “le grandi narrazioni della religione sono finite”, “la religione è l’oppio dei popoli”… hanno Continua a leggere

INQUIETUM EST COR NOSTRUM DONEC IN TE REQUIESCAT (S. Agostino)

Posted in Pensieri sulla Salvezza, Salvezza with tags , , , , , , , , , , , , , on 27 febbraio 2010 by Ada Cattaneo

 Nell’ambito del Convegno “Funzionalità e spiritualità del Sacro Oggi in Architettura-Design” si è parlato anche di Wellthiness come dimensione nella quale oggi si realizza un nuovo tipo di spiriutalità ed,in un certo senso, di sacralità.

Temi che si ritrovano anche nella mostra, allestita per i prossimi 15 giorni, presso la Biblioteca Sormani di Milano, a cura dell’Associazione CulturAperta.

 

 

L’epifania del sacro in un mondo re-incantato.

 Crollo delle ideologie, delle fedi, delle metanarrazioni

I grandi Vati della Postmodernità hanno salutato la fine del Secolo Breve, dell’epoca moderna, con i suoi dogmi e certezze, paventando, innocue/compiaciute Cassandre, l’avvento di un mondo che, contaminato e filtrato dal loro pessimismo, è sfocato, grigio, magmatico, liquido, spento, privo della soffice poesia, della luccicante speranza, dell’effervescente sacro.

Un mondo nel quale, Continua a leggere