Archivio per tradizioni

Tavagnacco riscopre il suo passato con i super8 amatoriali del passato

Posted in Uncategorized with tags , , , , , , , , , , , , , , , , on 22 febbraio 2012 by Ada Cattaneo

Le nostre tradizioni, il nostro passato, le nostre memorie, i nostri usi e costumi… sono la nostra cultura, la identità: siamo noi.

Come abbiamo spesso avuto modo di constatare insieme, nella società attuale c’è un numero crescente di evidenze che provano l’esistenza e l’affermarsi di una tendenza che va proprio nella direzione della riscoperta delle origini, della valorizzazione del passato, della ricerca di tutto ciò che è autentico, genuino, semplice, legato al territorio…

Questo è il contesto e lo scenario all’interno del quale va letta un’interessante iniziativa messa in atto nel paesino udinese di 15.000 anime, Tavagnacco, proprio per ricostruire la propria identità sociale e personale.

 

UN MODO PARTICOLARE PER RICORDARE

Dagli anni ’50 del secolo scorso, anche Continua a leggere

Epifania: dai Magi alla Befana. Leggende, storia e tradizioni

Posted in Tradizioni with tags , , , , , , , , , , on 6 gennaio 2012 by Ada Cattaneo

Epifania significa “manifestazione” e ricorda, agli uomini, la prima presentazione di Gesù al mondo.

Attorno all’Epifania gravita un’ampia rosa di tradizioni popolari che meritano di venire ricordate.

I RE MAGI

Sono i protagonisti di questa festa cristiana che ne ricorda l’arrivo alla capanna di Betlemme, dopo un lungo viaggio, seguendo la luce della Stella Cometa.

Così, nel presepio, il 6 gennaio, le Continua a leggere

Il vischio: da pianta sacra dei Druidi a portafortuna di capodanno

Posted in Tradizioni with tags , , , , , , , , , , , on 31 dicembre 2011 by Ada Cattaneo

Capodanno porta con sé molte tradizioni che, in alcuni casi, sono tramandate da millenni.

Così nel lungo elenco dei gesti o dei simboli di buon augurio rientrano dalle lenticchie alla biancheria rossa, dai 12 acini di uva ad un indumento nuovo, sino al bacio di mezzanotte ed il vischio.

Cerchiamo, insieme, di approfondire proprio l’usanza del vischio. 

Il vischio è uno degli in gradienti immancabili durante le feste natalizie. Regalato o ricevuto, finisce, generalmente, sulle porte delle nostre case o, comunque, appeso in un luogo piuttosto in alto e lo riteniamo una sorta di portafortuna al quale non rinunciamo, anche se non siamo superstiziosi.

LA RACCOLTA DEL VISCHIO

Il vischio, che Continua a leggere

Santo Stefano: leggenda, storia e tradizioni

Posted in Uncategorized with tags , , , , , , , , , , on 26 dicembre 2011 by Ada Cattaneo

Il 26 dicembre, il giorno subito dopo Natale, festeggiamo Santo Stefano.

Si tratta di una ricorrenza relativamente recente che, per, ha un significato molto antico e profondo.

Perché il nostro calendario lo segna in rosso? Come mai a questo Santo è dedicata una giornata di festa?

IL Continua a leggere

La tradizione ed il tiro del ceppo di Natale: origini e significati

Posted in Tradizioni with tags , , , , , , , , , , , on 24 dicembre 2011 by Ada Cattaneo

A Natale c’è, ancora molto spesso, specialmente nelle case del nord, l’usanza di mettere un grosso pezzo di legna sul fuoco.

Il camino riacquista, per un momento, il suo antico significato di luogo di incontro, di relazione, di confronto… il cuore pulsante della casa, il centro vibrante delle emozioni, di sensazioni ataviche, di rituali ancestrali.

L’usanza del ceppo natalizio rimanda Continua a leggere

Santa Lucia: storia, tradizioni e leggende

Posted in Tradizioni with tags , , , , , , , , , , , , , , , , on 13 dicembre 2011 by Ada Cattaneo

Nella saggezza popolare, il giorno di Santa Lucia iniziano a manifestarsi i rigori dell’inverno ed è il giorno più corto dell’anno.

Invero non è proprio corretto, perché il solstizio di inverno cade un po’ dopo, il 21 dicembre, tuttavia, all’immaginario collettivo, piace mantenere questa credenza testimoniata anche dal detto: Santa Lucia, De piö cört che ghe séa, (Il giorno più corto che ci sia).

E Santa Lucia è proprio la Santa della luce, destinata a (ra)assicurare che le tenebre non prevarranno definitivamente sulla luce e, presto, il dì ritornerà, pian piano, ad allungarsi.

Santa Lucia è anche Continua a leggere

Storia, curiosità e tradizioni sulla festa dell’Immacolata Concezione

Posted in Tradizioni with tags , , , , , , , on 8 dicembre 2011 by Ada Cattaneo

L’8 dicembre è la festa dell’Immacolata Concezione: di che cosa si tratta? Come è nata? Quali tradizioni porta con sè?

UN ERRORE DA SFATARE

Dietro alla celebrazione dell’8 dicembre c’è una storia antica e, prima ancora, un errore diffuso da sfatare.

La festa dell’Immacolata Concezione è un ricettacolo di idee non corrette. Forse la più comune, condivisa anche da molti cattolici, è che in questo giorno si Continua a leggere

Sant’Ambroeus: le origini degli Oh bej, oh bej e dell’Ambrogino d’oro

Posted in Tradizioni with tags , , , , , , , on 7 dicembre 2011 by Ada Cattaneo

Sant’Ambrogio, il grande Arcivescovo, patrono di Milano ed, in suo onore, il 7 dicembre, la Città ripropone l’antica tradizione della Fiera degli O bej, oh bej!, la consegna dell’Ambrogiono d’oro ai personaggi che si sono distinti ergendoli a modelli per gli altri milanesi, ed apre la stagione teatrale scaligera. 

LA FIERA DEGLI OH BEJ, OH BEJ

La tradizione popolare vuole che la Fiera risalga al lontano 1288 e che il suo nome rimandi

Continua a leggere

La Croce Rotta: papi, mistificazioni, satanismo e complottismo

Posted in Curiosità, Tradizioni with tags , , , , , , , , , , , , on 16 novembre 2011 by Ada Cattaneo

La Croce rotta ha radici pagane ed è diametralmente l’opposto del simbolo pitagorico della vita e la runa teutonica della morte, ed in voga nella Wicca e nel satanismo.

Nel complesso, può essere considerata l’antitesi di tutto ciò che il cristianesimo rappresenta.

Simbolicamente, alcuni Continua a leggere

Arrosto o bollito? Quando i gusti alimentari raccontano storie antiche

Posted in Uncategorized with tags , , , , , , , , on 8 novembre 2011 by Ada Cattaneo

Che differenza c’è tra la carne arrosto e bollita? Non si tratta semplicemente di diversi modi di cottura: rimandano a due mondi, a due stili di vita, a due culture completamente diverse che rimandano a lontano Medioevo.

LA CURIOSA STORIA DI CARLO MAGNO

Carlo Magno, il grande re celebre, tra l’altro, anche per la Continua a leggere