Archivio per usanze

Il vischio: da pianta sacra dei Druidi a portafortuna di capodanno

Posted in Tradizioni with tags , , , , , , , , , , , on 31 dicembre 2011 by Ada Cattaneo

Capodanno porta con sé molte tradizioni che, in alcuni casi, sono tramandate da millenni.

Così nel lungo elenco dei gesti o dei simboli di buon augurio rientrano dalle lenticchie alla biancheria rossa, dai 12 acini di uva ad un indumento nuovo, sino al bacio di mezzanotte ed il vischio.

Cerchiamo, insieme, di approfondire proprio l’usanza del vischio. 

Il vischio è uno degli in gradienti immancabili durante le feste natalizie. Regalato o ricevuto, finisce, generalmente, sulle porte delle nostre case o, comunque, appeso in un luogo piuttosto in alto e lo riteniamo una sorta di portafortuna al quale non rinunciamo, anche se non siamo superstiziosi.

LA RACCOLTA DEL VISCHIO

Il vischio, che Continua a leggere

Annunci

La tradizione ed il tiro del ceppo di Natale: origini e significati

Posted in Tradizioni with tags , , , , , , , , , , , on 24 dicembre 2011 by Ada Cattaneo

A Natale c’è, ancora molto spesso, specialmente nelle case del nord, l’usanza di mettere un grosso pezzo di legna sul fuoco.

Il camino riacquista, per un momento, il suo antico significato di luogo di incontro, di relazione, di confronto… il cuore pulsante della casa, il centro vibrante delle emozioni, di sensazioni ataviche, di rituali ancestrali.

L’usanza del ceppo natalizio rimanda Continua a leggere

Storia, curiosità e tradizioni sulla festa dell’Immacolata Concezione

Posted in Tradizioni with tags , , , , , , , on 8 dicembre 2011 by Ada Cattaneo

L’8 dicembre è la festa dell’Immacolata Concezione: di che cosa si tratta? Come è nata? Quali tradizioni porta con sè?

UN ERRORE DA SFATARE

Dietro alla celebrazione dell’8 dicembre c’è una storia antica e, prima ancora, un errore diffuso da sfatare.

La festa dell’Immacolata Concezione è un ricettacolo di idee non corrette. Forse la più comune, condivisa anche da molti cattolici, è che in questo giorno si Continua a leggere

Kailash Singh, il contadino che non si lava da 37 anni per avere un figlio

Posted in Curiosità, TVS glob with tags , , , , , , , , , , on 26 giugno 2011 by Ada Cattaneo

Avere un almeno un figlio maschio, in alcune culture, è, ancora oggi, irrinunciabile per un uomo.

Si tratta di un punto di orgoglio ma anche di un’assicurazione sul futuro proprio inteso in termini personali ma anche come discendenza.

 

Il figlio maschio è chi porta avanti la stirpe, l’erede del patrimonio della famiglia, il veicolo privilegiato per tramandare le tradizioni, le usanze, i costumi della famiglia e della comunità, è il custode dei segreti anche professionali, del padre.

Spesso sentiamo le feroci accuse contro l’usanza di sopprimere le figlie, in Cina dove, una legge, vieta di avere più di un figlio.

Ma a che cosa è disposto un uomo pure di avere il tanto desiderato maschio?

Se una Continua a leggere

Tradizioni e curiosità sul Capodanno

Posted in TVS glob with tags , , , , , , , , , , , , , , , on 31 dicembre 2010 by Ada Cattaneo

“Buon Anno” è l’augurio che tutti ci scambiamo per almeno un paio di settimane all’inizio del nuovo anno.

Ma che cose c’è dietro al Capodanno? Continua a leggere